La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il tiro con l’arco ritorna a Cuneo con il campionato regionale

Dopo una lunga assenza, la competizione regionale è tornata in città, allo stadio Paschiero domenica 23 con le gare Compound e arco nudo. Domenica la divisione Olimpico

La Guida - Il tiro con l’arco ritorna a Cuneo con il campionato regionale

Si è svolto domenica 23 giugno a Cuneo il primo dei due appuntamenti cuneesi dedicati ai campionati di tiro con l’arco regionali Targa 2024, riservato alle divisioni Compound e Arco nudo.
L’organizzazione delle quattro società del territorio, Arclub Fossano, Gruppo Arcieri Monregalesi e Arcieri di Cuneo, capitanati dagli Arcieri dell’Elice, è stata supportata dall’amministrazione della Città di Cuneo, che ha messo a disposizione l’impianto cittadino dello Stadio Fratelli Paschiero consentendo il ritorno a Cuneo di una manifestazione di tiro l’arco di questo livello a oltre tre decenni dall’ultima volta.

Foto Teresa Maineri

Circa 100 gli arcieri sulla linea di tiro per le 72 frecce di qualifica, seguite dagli scontri assoluti a squadre, mixedteam e individuali, nonostante la pioggia.
Leonardo Costantino (Arcieri delle Alpi) è il campionato assoluto nel compound maschile, battendo in finale 146-145 Marco Tosco (Arcieri Alpignano), terzo posto per Danilo Chinotti (Arcieri delle Alpi). Al femminile, titolo per Francesca Aloisi (Arcieri Iuvenilia) su Gelsomina Di Michele (Arcieri delle Alpi) 146-123, terza posizione per Giulia Di Nardo (Arcieri delle Alpi).

Foto Teresa Maineri

Stefano Reggiani (Arcieri Conte Rosso) conquista il titolo individuale nell’arco nudo maschile imponendosi 6-2 nella finale contro Alessandro Di Nardo (Arcieri delle Alpi). È nuovamente un derby per gli Arcieri delle Alpi al femminile, Elisa Medico batte Marta Pavan 6-2, terza è Alessandra Tessari. (Arc. Collegno).
Nelle squadre compound è vittoria al maschile per gli Arcieri Iuvenilia (Aloisi, Corgiat Loia, Depaoli) 230-227 sugli Arcieri Alpignano, terzi gli Arcieri delle Alpi. Nel MixedTeam, si impone la coppia degli Arcieri Iuvenilia (Aloisi, Aloisi) 152-149 sugli Arcieri delle Alpi (Di Nardo, Costantino), terza posizione per Collegno.
Gli Arcieri Conte Rosso (Gambino, Quagliotto, Reggiani) ottengono il titolo a squadre maschili arco nudo battendo 6-0 gli Arcieri delle Alpi, terza posizione per gli Arcieri Varian. Nella finale mixedteam ha la meglio la coppia degli Arcieri delle Alpi (Medico, Morra) 6-2 sugli Arcieri di Volpiano).
Appuntamento domenica 30 giugno sempre allo Stadio Paschiero, con inizio gare alle ore 9,15, per la divisione Olimpico, tutte le classi.

Foto Teresa Maineri

Foto Teresa Maineri

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente