La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ballottaggio, conferme in Piemonte e un ribaltone a Verbania

Verbania ribaltone con il Pd e il campo largo con i 5 Stelle finiscono dietro alle civiche che portano alla guida della città Giandomenico Albertella

Verbania

La Guida - Ballottaggio, conferme in Piemonte e un ribaltone a Verbania

Vercelli va al centrodestra, a Verbania ribaltone con il Pd e il campo largo con i 5 Stelle finiscono dietro alle civiche che portano alla guida della città Giandomenico Albertella con il 51,86%.
A Vercelli confermato il risultato del primo turno con il centrodestra di Roberto Scheda che chiude con il 54,19% davanti al centrosinistra di Gabriele Bagnasco.Domenica e lunedì si sono scelti gli otto sindaci mancanti in Piemonte con il secondo turno di ballottaggio dopo le elezioni dell’8 e 9 giugno.
Non solo a Stroppo c’era stata parità, ora ha vinto Andrea Salsotto, ma anche in altri due piccoli Comuni piemontesi: a Valle San Nicolao in provincia di Biella dove i due candidati sindaci erano finiti 229 pari ha vinto Marica Elena Cerrone con 227 voti contro i 216 Enzo Ercole Ripamonti; a Pragelato, in provincia di Torino, dove i due candidati avevano pareggiato a 180 voti ciascuno è finita con 178 voti per Massimo Marchisio contro i 166 di Monica Berton.
In provincia di Torino a Giaveno è stato confermato il voto del primo turbo con le liste civiche di centrodestra che hanno portato alla vittoria Stefano Olocco con il 58,84%; a Leinì conferma per il centrosinistra di Luca Torrella vincente con il 52,02%; a Rivoli conferma per il centrosinistra di Alessandro Errigo, che aveva già sfiorto la vittoria al primo turno vince con il 56,84%.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente