La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Palazzo Chiodo verso una nuova vita

Avviata la procedura di aggiudicazione provvisoria alla società Olivero Srl di Fossano, entro 15 giorni la società potrà indicare un terzo nominato con cui si sottoscriverà l'atto di compravendita

Cuneo

La Guida - Palazzo Chiodo verso una nuova vita

È stata predisposta e firmata la determina di aggiudicazione provvisoria alla società Olivero s.r.l. di Fossano che ha presentato la propria offerta nella trattativa diretta per l’alienazione di Palazzo Chiodo. Il valore della vendita ammonta a 2.400.000 euro. Poiché la Olivero s.r.l. ha presentato una offerta “per persona da nominare”, entro 15 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione provvisoria la società potrà individuare un terzo nominato con cui si sottoscriverà l’atto di compravendita.
Una volta chiarito chi sarà l’aggiudicatario, nei suoi confronti si attiveranno le dovute verifiche sul possesso dei requisiti di ordine morale e di capacità di contrarre con la pubblica amministrazione e in caso di esito positivo si provvederà all’aggiudicazione definitiva.
Seguirà quindi la stipula del contratto e la denuncia di trasferimento del bene al Ministero della cultura che entro 60 giorni potrà esercitare il diritto di prelazione previsto per i beni vincolati da interesse culturale. Trascorsi questi 60 giorni, in assenza di notifica da parte del Segretariato Regionale per il Piemonte del Ministero della cultura, il bene potrà essere ufficialmente consegnato al nuovo proprietario.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente