La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ezio Bramard e Max Bruini nello staff tecnico della Granda Volley

Il preparatore atletico Ezio Bramard alla Granda Volley, Max Bruini direttore tecnico dell'Academy di Cuneo Granda Volley

Cuneo

La Guida - Ezio Bramard e Max Bruini nello staff tecnico della Granda Volley

Ezio Bramard e Max Bruini entrano a far parte dello staff tecnico della Cuneo Granda Volley.

Ezio Bramard

“Sono contento di tornare a Cuneo dopo un po’ di anni. Credo che il progetto che la società vuole seguire sia di livello e non vedo l’ora di mettere a disposizione delle ragazze e dello staff le mie capacità e la mia esperienza”. Queste le parole con cui Ezio Bramard si è presentato per una nuova avventura a Cuneo.  Bramard farà ritorno nel cuneese per la terza volta nella sua carriera, dopo che aveva già lavorato sia con la maschile che con la Granda Volley, aiutandola nella scalata verso la Serie A1. Non c’è bisogno di tante presentazioni, dato che il palmares parla per sé: si spazia dagli Scudetti, Coppe Italia e Supercoppe, fino a raggiungere Coppe CEV, Champions League e Supercoppe Europee, oltre agli ori in Coppa del Mondo e dall’Europeo con la Nazionale italiana.

“Siamo veramente contenti che Bramard abbia deciso di tornare a Cuneo per lavorare con noi nella stagione alle porte. Siamo sicuri che la sua esperienza e la sua conoscenza possano darci un apporto enorme per il nostro cammino stagionale”. Queste le parole dei co presidenti Bianco e Manini.

Max Bruini direttore tecnico dell’Academy

Massimiliano “Max” Bruini è il direttore tecnico scelto dall’Academy di Cuneo Granda Volley per costruire un percorso che sia allineato ai progetti della società sportiva nel suo complesso. Milanese, 38 anni, laureato, arriva a Cuneo con importanti esperienze nel settore giovanile soprattutto nella crescita sportiva di giovani atlete. Un curriculum che vanta titoli e impegni anche all’estero, sempre con un focus privilegiato al mondo giovanile.

“Con Max Bruini – afferma la presidente Academy Barbara Pasqua – inizia il percorso che vogliamo per la nostra Academy: attenzione e crescita delle atlete del territorio, la nascita di una scuola Talent per chi ambisce ad una carriera sportiva e con la nostra serie A1 può legittimamente farlo, una linea di formazione per allenatori locali che acquisiscano metodologie professionali, una grande attenzione alle ragazze, patrimonio indiscutibile per una Academy che dialoga giornalmente con la squadra che vive la massima serie sportiva italiana”.

Lo affiancherà direttamente in staff Danilo Giordanetto che conosce il territorio e tutta l’associazione in una armonica nuova gestione delle attività sportive.

“Comincio questa avventura con grande entusiasmo e motivazione – afferma Max Bruini –  L’ambiente piacevole e ambizioso, unito alla serietà della società mi hanno convinto ad accettare una sfida che richiederà tanto lavoro ma che, sono certo, porterà altrettante soddisfazioni. Ho visitato le strutture, conosciuto parte dello staff e posso affermare di aver percepito le grandi potenzialità del contesto. La presenza della serie A1 sarà un traino fondamentale per un movimento giovanile che deve lavorare con metodo, dandosi un’impronta riconoscibile. Ringrazio la presidente della Academy Barbara Pasqua per avermi onorato di questo incarico, Lorenzo Pintus per avermi fatto sentire l’importanza di essere qui ed il co-presidente della A1 Emilio Manini per avermi creato questa opportunità”

Max Bruini inizia subito con una serie di giornate a porte aperte a cui possono partecipare su prenotazione anche atlete non della Cuneo Granda Volley, a partire da venerdì 21 giugno. Chi vuole iscriversi può telefonare al 3933357788 o mandare direttamente mail a beatrice.risso@cuneograndavolley.it

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente