La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Atletica leggera in festa a Cuneo nel trofeo Walter Merlo

Nel lancio del martello Marco Lingua registra la miglior prestazione italiana dell'anno. Nei 400 hs Bencosme ritorna alla vittoria con la 4ª miglior prestazione italiana dell'anno

Atletica leggera

La Guida - Atletica leggera in festa a Cuneo nel trofeo Walter Merlo

L’atletica leggera provinciale si è data appuntamento al campo scuola Walter Merlo in occasione della 25ª edizione del meeting regionale Walter Merlo. In gara oltre 350 atleti e atlete, dalle categorie Seniores e Master a quelle giovanili di Ragazzi, Cadetti, Allievi, Juniores e Promesse.

Il risultato tecnico più rilevante è stato quello nel lancio del martello, con il 72,36 di Marco Lingua (Atl. Biotekna) che rappresenta il miglior lancio stagionale assoluto a livello nazionale.

In una delle gare più attese, i 400 ostacoli, l’olimpionico Josè Bencosme de Leon (Gs Fiamme Gialle) è tornato a gareggiare conquistando la vittoria con il tempo di 49”89 (4ª migliore prestazione italiana dell’anno), davanti a Michele Bertoldo (Carabinieri) e Giorgio Isopi (Atletica Carmagnola).

Tra le tante altre gare disputate, nei 100 metri femminili miglior tempo assoluto per Rebecca Roà (Atl. Mondovì) in 12″52, prima tra le Juniores, davanti alla giovane Irene Giraudo (classe 2008, Atl. Roata Chiusani) in 12″72, 1ª tra le Af, e a Louly Sartoris (Atl Asti). Personal best per Beatrice Giordano (Atletica Cuneo) in 13”11.

In campo maschile il più veloce nei 100 metri è stato Federico Lisa (Atl. Mondovì) in 10”97, davanti ai due atleti del Battaglio Cus Torino, Riccardo Luderin (11″19, 1° Am) e Herman Baranyi Berge (11”29, 1° Pm). Quarto tempo assoluto per Amadou Dosso (Atletica Roata Chiusani) in 11”37.

Nei 400 femminile successo della cuneese Francesca Bianchi, oggi alla Libertas Livorno, in 55”95, davanti a Valentina Pepe (57”88) e Anna Rita Mamiedi (Atl. Mondovì, 59”76). Negli 800 metri vittoria di Sara Cerutti (Gav) in 2’14”12, mentre nei 3000 metri si è imposta Silvia Zampaglione (Battaglio Cus Torino) in 10’21”66.

In campo maschile miglior tempo assoluto per Herman Baranyi Berge, classe 2003 del Cus Torino.  Negli 800 metri, il migliore tra i cuneesi in gara è stato Francesco Gollè dell’Atletica Roata Chiusani, quinto assoluto e terzo Am in 2’02”34. Nel salto in alto primo posto per Gabriele Avagnina (Cus Genova) con 2.03 davanti ad Alessandro Massa (Atletica Roata Chiusani) in 2.00.

A livello giovanile, nei 300 piani Cadette, primo posto e titolo provinciale per Sofia Bertone (Dragonero) in 41”79. In campo maschile titolo a Lorenzo Lequio (Atletica Mondovì) con il tempo di 37”41. Nel salto in alto Cadette, primo posto a pari merito per Ester Chiarla (Dragonero) e Jasmine Abdel Rahman. Nel lancio del peso Cadette, primo posto per Maia Viano (Atletica Roata Chiusani).

Nei 60 ostacoli Ragazze primo posto e titolo provinciale per Giorgia Andeng Tona Mbei (Atletica Cuneo) in 9”91 (nuovo primato personale) davanti ad Annalisa Magliano (Atletica Roata Chiusani). Nel salto in lungo Ragazze primo posto per Beatrice Borra (Atl. Mondovì) davanti ad Annalisa Magliano (Atl. Roata Chiusani). In campo maschile, nel lancio del peso Cadetti primo posto per Pietro Carignano (Atletica Roata Chiusani, 10,68), davanti ad Alessandro Beccaria e Matteo Provera.

“È stato un meeting di grande livello – commenta Josè Bencosme de Leon, direttore tecnico dell’Atletica Cuneo – Ringraziamo tutti i genitori e i soci, senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile, i nostri sponsor, il Comune di Cuneo e le famiglie per i tanti premi dei trofei che abbiamo dedicato e agli atleti protagionisti in pista. Appuntamento al 2025 per un’edizione che faremo in modo sia sempre più meravigliosa”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente