La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Diego Poggio dall’Asl Cn1 al Mauriziano

Cebano, 62 anni, avvocato, è stato nominato direttore amministrativo dell'ospedale torinese

Cuneo

La Guida - Diego Poggio dall’Asl Cn1 al Mauriziano

Diego Poggio, attualmente a capo della Direzione Amministrativa dei Presidi Ospedalieri e Logistica dell’Asl CN1, è il nuovo direttore amministrativo del Mauriziano. Cebano, 62 anni, avvocato dirigente, dopo una breve esperienza come bancario Poggio è stato collaboratore amministrativo dal 1990 dell’ex Ussl 67 di Ceva, dove ha svolto anche la funzione di responsabile della Segreteria, poi avvocato dirigente dell’Asl 16 di Mondovì. Presso l’Asl Cn1 è stato direttore degli acquisti e anche responsabile in via temporanea tra il 2012 e il 2014 del servizio legale. Nel corso della sua carriera ha seguito importanti corsi di management sanitario e conseguito un Master con il corso di perfezionamento in management degli approvvigionamenti in Sanità alla Sda Bocconi.
Poggio ha ringraziato la direzione generale dell’Asl Cn1 e salutato i colleghi: “Intraprendo anche questa nuova avventura con entusiasmo, certo che il cambiamento sia sempre positivo per la crescita umana e professionale di ciascuno di noi. Ringrazio l’attuale direzione strategica e tutti i colleghi e collaboratori dell’Asl Cn1. Ringrazio anche il commissario del Mauriziano Roberto D’Angelo per aver riposto in me la sua fiducia attraverso questo incarico.”  Giuseppe Guerra, direttore Asl CN1: “Auguro all’avvocato Poggio, che saluto con affetto, grato della sua preziosa collaborazione, grandi soddisfazioni nel nuovo percorso intrapreso.”

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente