La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nove gli istituti in gara dal 30 maggio per il Festival dello studente

Si comincia con due serate di teatro al Don Bosco per proseguire con danza e musica al NUoVO il 6 giugno

Cuneo

La Guida - Nove gli istituti in gara dal 30 maggio per il Festival dello studente

Prenderà il via giovedì 30 maggio l’edizione 2024 del Festival dello studente che quest’anno vedrà nove istituti sfidarsi a colpi di teatro, danza e musica. 

Si partirà con due serate consecutive dedicate al teatro presso la sala Don Bosco, entrambe con inizio alle 20.30. Giovedì 30 saliranno sul palcoscenico Liceo Scientifico con “What’s my age again?”, Liceo Classico con “Il complesso di Edipo”, Liceo De Amicis con “Che cos’è l’Amore”, Itc Bonelli con “Yolandi” e Istituto Grandis con “Grandi’s Farm – la fattoria degli animali”. La sera successiva toccherà alle studentesse e agli studenti di Cpia (il Centro Provinciale di istruzione per adulti), alla seconda partecipazione al festival,  che metterà in scena “Alte Speranze”, all’Istituto Alberghiero di Dronero con “Avete detto ricchi?”, all’Itis con “Storia di bardi, dei e mura” e al Liceo Artistico con “Appuntamenti al buio”.

Danza e musica saranno invece oggetto dell’appuntamento finale in programma dal tardo pomeriggio di giovedì 6 giugno al NUoVO Cuneo, al termine del quale si terranno le premiazioni.

Le performance saranno giudicate da giurie composte da professionisti delle varie discipline. Tra i riconoscimenti in palio, il Trofeo che sarà assegnato alla scuola che avrà ottenuto il maggior punteggio assoluto in tutte le discipline; il “trombettiere d’oro” con cui vengono premiati gli studenti che si sono maggiormente distinti; inoltre per il secondo anno consecutivo ci sarà anche il “Premio Empatia” in ricordo di Guido Bonino, grande appassionato del Festival.

L’evento, organizzato dall’associazione La Beda, sarà condotto da Luisella Mellino. Ingresso libero. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente