La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Martiniana Po, pugno duro della giunta con chi sporca il paese 

L’esecutivo approva il ricorso al sistema di videosorveglianza, le telecamere verranno installate vicino alle piazzole ecologiche

Martiniana Po

La Guida - Martiniana Po, pugno duro della giunta con chi sporca il paese 
Martiniana Po, pugno duro della giunta con chi sporca il paese. L’esecutivo guidato da Valderico Berardo ha infatti approvato il ricorso alla videosorveglianza per contrastare il perdurare del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti al di fuori delle piazzole ecologiche e sovente anche il mancato rispetto delle regole prevista dalla raccolta differenziata, “forme illegittime di conferimento ed elusioni della regolamentazione comunale vigente – recita la delibera – che attuano grave pregiudizio al decoro ed all’igiene del territorio”.
Anche il Garante per la protezione dei dati personali ha ritenuto lecito l’utilizzo dei sistemi di videosorveglianza se volti ad accertare l’utilizzo abusivo di aree impiegate come discariche di materiali e di sostanze pericolose.  Le videocamere verranno installate in prossimità delle piazzole ecologiche e le riprese da queste effettuate rimarranno ad esclusiva disposizione della giunta e degli agenti di Polizia Municipale per un massimo di 48 ore.  Verranno trattenute oltre le 48 ore le sole immagini necessarie per procedere ai fini sanzionatori o essere inoltrate alla Procura della Repubblica in caso di reati penali.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente