La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Centallo, Giuseppe Chiavassa si ricandida per il terzo mandato

Sei uscenti e sei volti nuovi, la formazione continuerà a chiamarsi "Insieme per crescere"

Centallo

La Guida - Centallo, Giuseppe Chiavassa si ricandida per il terzo mandato

Era nell’aria già da alcuni mesi, ma ora è ufficiale: Giuseppe Chiavassa (67 anni) si ricandiderà per un terzo mandato come sindaco di Centallo. La sua formazione si chiamerà ancora una volta “Insieme per crescere”, progetto politico nato nel 2004 in occasione della prima vittoria elettorale di Antonio Panero. La lista è formata da sei membri dell’amministrazione uscente e sei nuovi ingressi: tra le conferme c’è proprio l’ex primo cittadino e vicesindaco uscente Antonio Panero, anche lui 67enne, affiancato da Guido Mattalia (57 anni, operaio), Maura Migliore (44 anni, impiegata), Gianluca Bianco (54 anni, pensionato), Enrico Giacca (52 anni, idraulico) e Cristina Galfrè (45 anni, coadiuvante nell’impresa di famiglia). I volti nuovi, invece, sono quelli di Carla Battistino (21 anni, studentessa universitaria e commessa Tezenis; nella foto in basso), Stefano Carena (57 anni, pensionato e formatore all’istituto Salesiani), Alessia Cucciardi (35 anni, impiegata), Alessandra Ferraris (26 anni, parrucchiera), Francesco Giolitti (28 anni, allevatore e presidente della Pro loco di regione Boschetti) e Domitilla Mandrile (24 anni, insegnante alla scuola primaria di Cuneo e laureanda).
Sei membri della lista rappresentano il capoluogo (Panero, Migliore, Giacca, Battistino, Carena e Mandrile), mentre gli altri sei provengono dalle frazioni: Bianco e Cucciardi sono di San Biagio, Mattalia e Galfrè sono di Roata Chiusani, Giolitti e Ferraris sono di regione Boschetti. Dal 15 maggio, la lista si presenterà alla cittadinanza con un ciclo di quattro incontri (Boschetti, San Biagio, Roata Chiusani e Centallo). In caso di rielezione – anche solo in qualità di consigliere – per Chiavassa è in arrivo un record su scala cuneese: con il nuovo mandato, il sindaco uscente potrà festeggiare 45 anni di impegno amministrativo a Centallo. Chiavassa ha infatti rivestito la carica di consigliere comunale di minoranza dal 1984 al 2004, per poi esercitare quella di vicesindaco dal 2004 al 2014 durante i due mandati di Panero, e infine quella di primo cittadino dal 2014 a oggi. Scenario ancora incerto per quanto riguarda le altre liste: il capogruppo di opposizione Franco Olivero starebbe valutando di candidarsi contro Chiavassa alla guida di “Centallo Futura”, mentre potrebbe essere in forse il ritorno alle urne della formazione “Per Centallo”, di cui fanno parte Mariano Giraudo, Angelo Origlia e Marco Allione. Entrambi i movimenti dovranno sciogliere le riserve entro il 7 maggio.

Carla Battistino

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente