La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Moretta, il caseificio didattico di Agenform sarà transfrontaliero

Presentato il progetto "TransFormation" che unisce realtà formative d'eccellenza nell'ambito della trasformazione del latte e delle carni

Moretta

La Guida - Moretta, il caseificio didattico di Agenform sarà transfrontaliero

Nella mattinata di oggi (venerdì 22 marzo) nel municipio di Moretta è stato presentato il progetto “TransFormation”, finanziato con fondi europei nel programma Alcotra e guidato dall’Agenzia di servizi formativi della Provincia Agenform con il Comune di Moretta e con quattro realtà d’Oltralpe (della Région Paca, Mre e Actalia, e quelli della Région Rhones Alpes, Enilv e l’Eplefpa di Contamine-sur-Arve). Il progetto ha quindi messo insieme realtà transfrontaliere d’eccellenza che si occupano di formazione nella caseificazione e trasformazione delle carni, per una serie di iniziative formative, tra cui il caseificio didattico che verrà realizzato entro luglio 2025 di fianco alla sede Agenform (nella foto sotto) e che opererà in sinergia con i partner francesi, per interventi congiunti nella formazione. L’iniziativa viene finanziata interamente con fondi europei, per un importo di 2.258.000 euro e rappresenta forte salto in avanti per l’Agenform e per il territorio di Moretta.
“Una storia discreta ma concreta che dura da quasi 40 anni – ha ricordato il presidente di Agenform, Tommaso Mario Abrate -, nata in stretto legame con Moretta e ormai inscindibilmente legato con Moretta. Si tratta di un finanziamento importante per il progetto, con i partner francesi, e questo fa la differenza, con la capacità di relazione e la nostra storia. Saranno due anni di lavoro per la realizzazione del caseificio didattico, ultratecnologico e sostenibile, diverso dagli altri, con strutture per formare e dare qualifica a tanti ragazzi e ragazze, per il lavoro futuro. Nel rispetto della mission che il territorio ci ha dato tanti anni fa, per il futuro dei nostri giovani: aiutarli a trovare lavoro subito”.
“Questo è un momento di progettazione – ha sottolineato Gianni Gatti, sindaco di Moretta -, un progetto forte e importante per lo sviluppo del territorio. Moretta si basa su quattro A: agricoltura, aziende, arte e Agenform”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente