La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Bambini a scuola di legalità

Gli alunni della primaria di Limone hanno visitato la caserma della Polizia di Frontiera

Limone Piemonte

La Guida - Bambini a scuola di legalità

Nell’ambito dell’edizione del progetto “Pretendiamo legalità” per l’anno scolastico 2023/2024 voluto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza e dal Questore della provincia di Cuneo Carmine Rocco Grassi, continua, a riguardo, l’attività del Settore Polizia di Frontiera di Limone Piemonte con incontri in alcune scuole della Granda.
Venerdì 8 marzo, i bambini della scuola primaria di Limone, accompagnati dalle loro maestre, hanno visitato la caserma della Polizia di frontiera terrestre ed aerea, dove sono stati illustrati in maniera semplice, ma eloquente i concetti di legalità, di solidarietà e di integrazione. I poliziotti hanno presentato con l’aiuto di slide raffiguranti personaggi colorati, i vari aspetti dell’attività della Polizia di Frontiera e proiettato un filmato appositamente realizzato dal personale proprio per i bambini di quell’età, per poi passare all’utilizzo di radio della polizia e alla visita all’interno delle auto con i lampeggianti attivi. Molto apprezzate dai bambini le dimostrazioni pratiche sul riconoscimento dei documenti falsi, sul rilevamento delle impronte digitali con l’utilizzo della specifica strumentazione ai quali i piccoli hanno partecipato interagendo con naturalezza e spontaneità.
A conclusione dell’attività, il dirigente del settore Martino Santacroce, ha consegnato alle maestre un attestato di partecipazione, in ricordo della giornata trascorsa con la specialità della Polizia di Stato, mentre a  tutti i bambini una merenda in compagnia dei poliziotti,  ad ognuno un distintivo di polizia ad honorem e, alle bambine, una mimosa  fatta consegnare dai  loro compagni  in occasione della festa internazionale della donna.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente