La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anoressia e bulimia, iniziative di sensibilizzazione anche a Cuneo

In vista del 15 marzo, giornata nazionale del fiocchetto lilla e momento dedicato, a livello mondiale, ai disturbi della nutrizione e dell’alimentazione

Cuneo

La Guida - Anoressia e bulimia, iniziative di sensibilizzazione anche a Cuneo

In questa settimana vengono proposte iniziative sui temi dell’anoressia e della bulimia, per il 15 marzo, giornata nazionale del fiocchetto lilla e dedicata, a livello mondiale, ai disturbi della nutrizione e dell’alimentazione. Mercoledì 13 marzo alle 18 viene inaugurata, presso Open Baladin in piazza Foro Boario a Cuneo, la mostra fotografica “Unicità” che sarà visitabile fino al 2 aprile. “In presenza… Unicità che si incontrano” è un progetto dell’associazione A-Fidati ODV, in collaborazione con noau | officina culturale, in partnership con il Coordinamento Nazionale Disturbi Alimentari, l’A.S.L. CN1 e il Liceo Statale E. De Amicis di Cuneo, con il patrocinio del Comune di Cuneo e con il contributo di Fondazione CRC e Fondazione CRT.
Venerdì 15 marzo dalle 9 alle 13 è in programma un incontro di sensibilizzazione e formazione sulle problematiche dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione, per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, che hanno aderito al catalogo progetti per le scuole e per gli alunni delle scuole superiori.
Nella stessa giornata presso la panchina lilla in corso Dante alle 16 è previsto un incontro per letture di brani scritti dalle ragazze nell’ambito del progetto di scrittura creativa organizzato dalla prof.ssa Signetti e dalla dott.ssa Pacilli. Nell’occasione è prevista l’esibizione del gruppo di danza Danzicherie di Cuneo.
Durante la serata alle ore 20,30, presso il Rondò dei Talenti di via Luigi Gallo, le ragazze e i ragazzi porteranno le riflessioni emerse durante il percorso di teatroterapia. Prenderà avvio un confronto sul tema del corpo.
All’Asl CN 1 è attivo un Centro Dedicato per la presa in carico ambulatoriale e semiresidenziale con la somministrazione di pasti assistiti, presidio terapeutico fondamentale per i nostri pazienti, in collaborazione con i reparti ospedalieri dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Nutrizione Clinica, Psichiatria e Medicina, con posti letto dedicati. Il Centro di Villa Santa Croce è una realtà unica in Piemonte – con ambulatori dedicati a Saluzzo e a Mondovì in collaborazione con il servizio di Dietologia e Nutrizione Clinica dell’ASL CN 1. Il Centro lavora in stretta sinergia con il Centro Pilota per i Disturbi Alimentari delle Molinette di Torino.
“Gravi patologie psichiatriche con significative conseguenze metaboliche, disturbi in epocale espansione e con un esordio clinico sempre più precoce (8/12 anni), rappresentano oggi un grave problema di sanità pubblica – spiega il direttore del dipartimento interaziendale di Salute Mentale Francesco Risso -. Ogni società esprime la sofferenza in determinate forme, la nostra tramite una diffusa insoddisfazione per il proprio corpo (riguarda il 95% dei ragazzi) e un’attenzione morbosa e patologica sul cibo. Queste sono le condizioni sociali predisponenti ai disturbi alimentari cui si aggiungono eventi traumatici, bassissima autostima e gravi sentimenti di inadeguatezza; in questi ultimi anni il ruolo negativo dei social sono un eccezionale moltiplicatore soprattutto sui siti dilaganti e senza controllo in cui si parla in modo ossessivo di cibo e di corpo”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente