La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’Asl Cn1 fa cassa cedendo cinque immobili

Il 9 aprile a Savigliano saranno battuti all'incanto edifici di Busca, Venasca e Demonte

La Guida - L’Asl Cn1 fa cassa cedendo cinque immobili
Demonte-Casa Borello

Demonte – Casa Borello

Savigliano – È in programma per martedì 9 aprile alle 10, presso la sala riunioni dell’ospedale di Savigliano, un’asta pubblica per la vendita di cinque immobili di proprietà dell’Asl Cn1.
Gli edifici in questione si trovano a Busca, Demonte e Venasca. Nello specifico andranno all’incanto un appartamento a Busca in frazione San Chiaffredo, con un valore stimato di 94.900 euro; a Demonte un fabbricato denominato “Casa Borello” del valore di 42.000 euro, un fabbricato denominato Casa Laugero del valore di 12.000 euro e alcuni fabbricati in via Nicolai 1 del valore di 21.852 euro. All’asta andrà anche una palazzina a Venasca del valore di 40.500 euro.
Maggiori informazioni sui diversi lotti sono reperebili sul sito https://www.aslcn1.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti/atti-delle-amministrazioni-aggiudicatrici-e-degli-enti-aggiudicatori-distintamente-per-ogni-procedura/beni-immobili.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la struttura Patrimonio al numero 0171/450219 o inviare una mail a patrimonio@aslcn1.it

Venasca

La palazzina di Venasca

Demonte -Casa Laugero

Demonte – Casa Laugero

Demonte - via Nicolaj

Demonte – L’immobile in via Nicolaj

Appartamento-Busca

L’appartamento di Busca che andrà all’incanto

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente