La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Centro di ascolto diocesano cuneese si sposta nel nuovo Vescovado

Trasferimento da via Senatore Toselli 2 bis a via Busca 27, vicino agli altri uffici della Curia e della Caritas

La Guida - Il Centro di ascolto diocesano cuneese si sposta nel nuovo Vescovado

Cuneo Il Centro di ascolto diocesano della Caritas si è spostato da via Senatore Toselli 2 bis all’interno del Vescovado nuovo di Cuneo, con l’ingresso da via Busca 27. Come fa sapere Enrico Manassero, direttore di Caritas diocesana: “Per sottolineare l’impegno costante verso le persone in difficoltà, la Caritas di Cuneo ha spostato il suo Centro di ascolto diocesano negli spazi della Curia diocesana, dove già sono presenti gli altri uffici. Non è solo una questione logistica; rappresenta un profondo significato per la comunità e per i molti volontari e utenti dei servizi di Caritas. La nuova sede all’interno del Vescovado nuovo amplifica l’importanza del Centro di ascolto, sottolineando il ruolo centrale che la Chiesa e la Caritas giocano nel sostegno alle persone bisognose. La vicinanza fisica al cuore pulsante della vita ecclesiale della diocesi rafforza il messaggio che l’assistenza e il supporto sono al centro dell’azione della Chiesa”.
Così si centralizzano anche le risorse e le persone che lavorano per la Caritas.
“Avere tutti sotto lo stesso tetto non solo facilita la comunicazione e la collaborazione, ma crea anche un ambiente più coeso e supportivo – continua Manassero -. Questa unione fisica delle forze riflette l’unità di scopo e di spirito che anima la Caritas nel suo lavoro quotidiano di assistenza ai più fragili. Forse, il beneficio più significativo è la garanzia di un supporto costante per i volontari, che sono il cuore pulsante delle attività di Caritas. La presenza di una rete solida e accessibile di persone intorno a loro fornisce un grande conforto e una risorsa preziosa nel loro impegno. Con questo spostamento, la Caritas di Cuneo riafferma la sua missione di essere una luce di speranza e un punto di riferimento di solidarietà per la comunità”.
Il Centro di ascolto diocesano è aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12. Per informazioni: 0171634184.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente