La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dodici carri e centinaia di figuranti al Carnevale di Saluzzo

Fine settimana ricco di appuntamenti nella capitale del Marchesato e a Barge, tra tradizione e balli in maschera

La Guida - Dodici carri e centinaia di figuranti al Carnevale di Saluzzo

Sono attese migliaia di persone domenica 4 febbraio, dalle 14, nel centro di Saluzzo, per la grande sfilata dei carri e delle maschere del 96° Carnevale Città di Saluzzo – 6° Carnevale delle 2 Province (9° Carne-vale di Barge – 7° Carnevale degli Oratori Saluzzo), tra i più antichi e tradizionali dell’intero territorio piemontese come dimostra il titolo di “Carnevale storico” riconosciuto dal Mibact. La parata saluzzese, animata dalla presenza chiassosa e festante di 12 carri e centinaia di figuranti, sarà preceduta dagli eventi del 9° Carnevale di Barge, che aprirà il programma del weekend: venerdì 2 febbraio alle 20, presso l’ala comunale di Barge, ci sarà l’investitura di Gian e Gina di Barge, mentre sabato 3 febbraio alle 16, sempre sotto l’ala, si terrà il ballo dei bambini, “antipasto” della grande sfilata notturna dei carri, al via dalle 20 da viale Mazzini. La sfi lata di domenica a Saluzzo sarà preceduta alle 10, dalla Messa di Carnevale celebrata in Duomo dal vescovo di Saluzzo, Cristiano Bodo. Poi, dalle 14, via alla parata di carri e gruppi dei paesi che animeranno la festa e che saranno votati dalla giuria durante il passaggio in corso Italia. Saranno presenti Nichelino, Piobesi Torinese, Roletto, Luserna San Giovanni, Carmagnola, Racconigi, Centallo/Fossano, Villafalletto, Moretta, Scalenghe (campione in carica), mentre Verzuolo e Saluzzo (Oratorio don Bosco) parteciperanno con il “Carrinfrutta”. Ad aprire il corteo sarà come sempre la Castellana Silvia Ghione accompagnata dall’inseparabile Ciaferlin Aurelio Seimandi, dalle Damigelle e dai Ciaferlinot. Nel tardo pomeriggio, poi, Castellana, Ciaferlin e maschere si sposteranno presso il Monastero della Stella dove sono in programma alcuni incontri e spettacoli dedicati al Carnevale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente