La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carrù, si organizza la visita al Parco di Sant’Anna di Stazzema

La trasferta in occasione dell'80° anniversario della strage di civili perpetrata dai nazisti

La Guida - Carrù, si organizza la visita al Parco di Sant’Anna di Stazzema
Sant'Anna di Stazzema

 

Carrù – Quest’anno ricorre l’80° anniversario della strage di civili perpetrata dai nazisti a Sant’Anna di Stazzema, in provincia di Lucca, nell’agosto del 1944. La onlus “col. Giuseppe Cordero Lanza di Montezemolo” e l’Anpi di Carrù promuovono, con il sostegno della Banca Alpi Marittime, la visita al Parco della Pace in questo luogo dove furono trucidati oltre 500 individui, tra cui bambini di pochi mesi e molti sfollati dalla costa, su indicazione specifica dell’occupante nazista.
Andare a Sant’Anna di Stazzema e fare memoria è ricordare, specie ai giovani, quanto ad ogni incontro ripeteva uno dei pochissimi sopravvissuti all’eccidio, il comm. Enrico Pieri, vale a dire non si deve sviluppare l’odio per la bestialità della guerra, ma aprirsi alla fraternità internazionale, per rifiutare la guerra e mirare all’integrazione europea, perché sia vettore di aiuto reciproco e di sostegno per la crescita della democrazia.
La Banca Alpi Marittime metterà a disposizione l’autopullman per il viaggio.
La data prescelta sarà probabilmente domenica 5 maggio prossimo, con partenza da piazza Foro Boario alle 8 e rientro in serata.
Per informazioni e adesioni telefonare al numero 333-1960253 (Adriano Cardone).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente