La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giovedì 25 gennaio cabina di regia sul nuovo ospedale di Cuneo

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, presenteranno insieme al direttore generale del Santa Croce, Livio Tranchida, lo stato di avanzamento del progetto

La Guida - Giovedì 25 gennaio cabina di regia sul nuovo ospedale di Cuneo

Cuneo – Giovedì 25 gennaio si terrà all’ospedale Santa Croce di Cuneo la cabina di regia guidata alla Regione Piemonte sullo stato di avanzament0 dell’iter progettuale del nuovo ospedale Santa Croce. Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, presenteranno insieme al direttore generale del Santa Croce, Livio Tranchida, lo stato di avanzamento del progetto. Poi seguirà una conferenza stampa alle 14.
L’ultima cabina di regia era stata convocata in Prefettura lo scorso 4 ottobre e proprio in quella occasione era stato dettato da Tranchida il cronoprogramma che finora è stato rispettato. Ora la risposta della Inc. Spa, proponente del progetto di costruzione del nuovo ospedale di Cuneo mediante partenariato pubblico privato, che ha confermato la volontà di adeguare il progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’intervento alle indicazioni formulate da SDA Bocconi, advisor incaricato dall’azienda ospedaliera, fa fare un passo avabti deciso. E proprio nella caina di regia sarà annunciata la data della conferenza preliminare dei servizi.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente