La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Controlli sui lavoratori irregolari portano a oltre 60 chili di droga

A qualche settimana dai primi interventi della Questura in aziende agricole e strutture ricettive, sono stati sequestrati un etto di cocaina e 62 chili di marijuana

La Guida - Controlli sui lavoratori irregolari portano a oltre 60 chili di droga

Dronero – Gli agenti della Questura di Cuneo stavano compiendo un’operazione (coordinata a livello nazionale) per verificare la presenza di lavoratori stranieri irregolari e l’eventuale favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, e si sono imbattuti in un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti. Sono questi gli sviluppi di accertamenti condotti da personale della Squadra Mobile nella prima metà di novembre in provincia, con i controlli in numerose aziende agricole e strutture ricettive. In una di queste, nella zona di Dronero, sono stati rintracciati due soggetti di origine albanese, entrambi irregolari sul territorio nazionale: nell’alloggio si occupavano di produzione, confezionamento e smistamento di stupefacenti, cocaina e crack. Oltre al loro arresto, è scattato anche il sequestro di un etto di “coca” e un piccolo quantitativo di crack; la droga, secondo i poliziotti, era destinata alla zona di Cuneo, in particolare area stazione ferroviaria.
I controlli sul capoluogo, poi, hanno portato a un cittadino italiano, “conosciuto come assiduo spacciatore di cospicue quantità di stupefacenti nei confronti di soggetti stranieri”, secondo la Questura: a casa sua, gli agenti hanno trovato un totale di 62 chili di marijuana, pronta per lo spaccio. L’uomo è stato arrestato e portato in carcere a Cerialdo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente