La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuovo Corso Giolitti, associazione al lavoro per la riqualificazione

Il gruppo si presenta e lancia idee e iniziative per una delle aree che negli ultimi anni sono finite sotto i riflettori per degrado e sicurezza

La Guida - Nuovo Corso Giolitti, associazione al lavoro per la riqualificazione

Cuneo – Ha scelto come nome “Nuovo Corso Giolitti” e quello vuole essere l’obiettivo, per la neonata associazione di promozione sociale: un corso Giolitti sicuro, riqualificato, vivo. Il sodalizio si è costituito lo scorso 14 novembre, su iniziativa di un gruppo di residenti ed esercenti nella zona. “Un atto che ha concretizzato – spiegano i promotori – mesi di riflessioni dettate dalla necessità di mettersi in gioco per arginare il degrado e il crescendo di episodi di violenza accaduti la scorsa estate. Se da fine settembre in avanti i controlli e le contromisure adottate da istituzioni e forze dell’ordine, insieme all’arrivo della stagione fredda, hanno calmato le acque, è apparso evidente come serva un profondo intervento di riqualificazione a più livelli per restituire a corso Giolitti l’attrattività e il posizionamento che gli spettano. L’associazione Nuovo Corso Giolitti si unisce dunque agli attori già impegnati in questa partita per dare il suo contributo in termini di tempo e proposte costruttive, con un atteggiamento improntato al dialogo e alla massima collaborazione”.
Il consiglio direttivo è composto dalla presidente Flavia Pellegrino, dal vicepresidente Antonio Moschella, dal segretario e tesoriere Luciano Monaco e dai consiglieri Sergio Pasi, Roberto Priotto, Marco Viale e Domenico Vitale.
“Siamo consapevoli delle numerose azioni già in essere per la riqualificazione di corso Giolitti – aggiungono – e intendiamo mettere al servizio della causa le esperienze e competenze di residenti ed esercenti attività economiche. Nelle prossime settimane intendiamo confrontarci anche con il Prefetto e le forze dell’ordine e abbiamo già incontrato il Vescovo Monsignor Piero Delbosco che ha apprezzato la nostra iniziativa per la zona”.
Tra le iniziative su cui l’associazione è al lavoro ci sono la promozione di un mercato ortofrutticolo (giovedì mattina, su tutto il corso) e l’idea di un percorso storico didattico permanente del periodo giolittiano, fino a eventi artistici e musicali con i giovani. In un primo incontro con il Comune di Cuneo verranno avanzate alcune richieste di azioni identificate come prioritarie e verrà illustrata la necessità di controlli più costanti sugli esercizi commerciali, nonché di interventi di pulizia più frequenti.
Dalla prossima settimana, da martedì 16 gennaio ogni martedì dalle 17.30 alle 19.30 referenti dell’associazione saranno presenti al numero civico 25 (ufficio tecnico), con uno sportello informativo (sites.google.com/view/nuovocorsogiolittiapscuneo; info.nuovocorsogiolitti@gmail.com).

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente