La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Papa la lettera dei bambini della Valle Maira

La missiva consegnata al Pontefice dal presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio

La Guida - Al Papa la lettera dei bambini della Valle Maira
lettera dei bambini della Valle Maira al Papa

 

Valle Maira – Sabato 9 dicembre il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha consegnato a Papa Francesco la letterina scritta per lui dai bambini della Valle Maira, territorio dal quale proviene l’abete addobbato ed acceso in piazza San Pietro a Roma per le festività natalizie.
La missiva, colorata di giallo, è giunta nella mani del Pontefice dopo una lunga staffetta: era stata, infatti, affidata dai bambini all’artista Barba Brisiu, che con la propria motosega ha scolpito un pezzo di legno tagliato dall’abete spedito in Vaticano, realizzando un alberello di un metro e mezzo che è stato posizionato accanto all’altare della chiesa di San Damiano Macra ed è stato illuminato contemporaneamente a quello romano. Dalle mani di Barba Brisiu la lettera è passata, poi, a quelle del vicecoordinatore provinciale di Forza Italia, Mariano Occelli, e del vicepresidente del Consiglio regionale, Franco Graglia, che a loro volta l’hanno data al governatore Cirio, affinchè la consegnasse a Sua Santità, realizzando così il desiderio dei bambini della vallata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente