La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Forza Italia ora ha una sede provinciale a Cuneo

Alla presenza del ministro Paolo Zangrillo e del governatore Alberto Cirio inaugurata la sede in via Bartolomeo Bruni

La Guida - Forza Italia ora ha una sede provinciale a Cuneo

Cuneo – È stata inaugurata sabato 2 dicembre la nuova sede provinciale di Forza Italia, in via Bartolomeo Bruni, all’angolo con via Vittorio Amedeo a Cuneo. A tagliare il nastro il ministro alla pubblica amministrazione Paolo Zangrillo, che è anche commissario regionale di Forza Italia, insieme al governatore Alberto Cirio e al vicepresidente del consiglio regionale e commissario provinciale del partito Franco Graglia.

“Aprire una sede e stare in mezzo alla gente è la vera politica. E questo modo di far politica, sul territorio, con i cittadini lo praticano molto bene sia il Governatore Alberto Cirio che il vicepresidente del Consiglio regionale e commissario provinciale Franco Graglia – ha detto Zangrillo che poi garantisce “il ministro Tajani, segretario nazionale di Forza Italia mi ha detto che verrà qui di persona per ringraziarvi per il vostro impegno”.
“Aprire una sede significa dare un luogo concreto a tutte quelle persone che credono nei nostri stessi valori – ha sottolineato il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -. Valori che ci ha trasmesso e poi lasciati in eredità, il nostro leader fondatore Silvio Berlusconi. Ora tocca a noi portare avanti questa grande ed importante eredità e finché vedrò così tanta gente ad una inaugurazione alle 9 di sabato mattina, saprò che c’è futuro. La nostra forza è il territorio, è il contatto con le persone”.
“Sono orgoglioso e molto emozionato per l’apertura, dopo tanti anni, di questa sede provinciale di Forza Italia – ha detto il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia – ed è la terza in pochi mesi, con le sedi di Fossano e Bra. Un segno tangibile del lavoro dei tanti iscritti che ringrazio per la loro costanza ed il loro tempo, spesso sottratto agli impegni personali”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente