La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il “nuovo” reparto di ostetricia, tutto al quarto piano del Santa Croce

Inaugurazione domani giovedì 23 novembre per un punto nascita con 1.800 parti all’anno, uno dei principali del Piemonte

La Guida - Il “nuovo” reparto di ostetricia, tutto al quarto piano del Santa Croce

Cuneo – Viene inaugurato domani, giovedì 23 novembre alle ore 10 il “nuovo” reparto di ostetricia dell’Azienda ospedaliera Santa Croce e Carle alla presenza dell’assessore regionale alla sanità Luigi Genesio Icardi. Un reparto rivoluzionato non solo dal punto degli spazi e del confort ma anche dal punto di vista della tecnologia e dell’approccio sanitario. 

Un reparto tutto in un solo piano, il quarto del Santa Croce, con 36 posti divisi in due settori, i 20 letti dei parti fisiologici e i 16 dei parti con patologie o a rischio, più la Tin, la terapia intensiva neonatale, e l’ostetricia che presenta diverse novità che saranno raccontate nella presentazione. Ma è anche il confort che cambia: spariscono le camere a tre o quattro letti e tutte le camere sono a uno o due letti con bagno annesso, nuove tecnologie per un punto nascita che, a differenza di tutti gli altri della provincia, continua a crescere ed è riferimento per un ampio territorio, con quasi 1.800 parti all’anno che vuol dire 4 o 5 neonati al giorno che vengono alla luce a Cuneo. Il Santa Croce è ormai uno dei più importanti punti nascita di tutto il Piemonte. Il ridisegno e la riorganizzazione di tutto il dipartimento maternità è stato portato avanti grazie all’aiuto dell’Università di Genova. 

In attesa del nuovo ospedale il Santa Croce non sta fermo, come aveva già anticipato il commissario Livio Tranchida, rinnova i suoi locali riorganizzando anche i servizi già in un’ottica di migliori performance e migliore logistica.

la nuov aostetricia del Santa Croce

la nuova ostetricia del Santa Croce

la nuova ostetricia del Santa Croce

la nuova ostetricia del Santa Croce

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente