La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giovane in escandescenza dopo essere stato fermato dalla Polizia

Il ragazzo, classe 1996, è stato trovato in possesso di una bicicletta rubata, denunciato per ubriachezza e ricettazione, è stato trasportato al pronto soccorso

La Guida - Giovane in escandescenza dopo essere stato fermato dalla Polizia

Cuneo – Ruba una bicicletta “Graziella” da una rastrelliera nei pressi del liceo classico in corso Giolitti e scappa. Poco dopo gli agenti della Polizia di stato, in base alla descrizione fornita da testimoni, hanno fermato in Piazza Europa due extracomunitari, di cui uno (classe 1996) in sella ad una bici corrispondente a quella rubata. L’uomo, interrogato dagli agenti, avrebbe riferito di aver appena acquistato la bicicletta da un uomo pakistano per la somma di 20 euro. Gli agenti, considerate le condizioni alterate dei due fermati dovute all’abuso di sostanze alcoliche, ha provveduto ad  accompagnarli in Questura per ulteriori accertamenti, al termine dei quali sono stati entrambi segnalati, alla competente Autorità, per ubriachezza. Il fatto è successo ieri sera (venerdì 3 novembre). L’uomo trovato in possesso della bicicletta rubata, che dopo verifiche è stato appurato non essere l’autore del furto perché indossava  un capo di abbigliamento discrepante rispetto a quanto riferito dalla persona che aveva segnalato il fatto, è stato ugualmente denunciato, in stato di libertà, alla locale Autorità Giudiziaria, per il reato di ricettazionein quanto trovato in possesso di cose provento di furto. Uscito della Questura l’uomo ha però dato in escandescenza, sul posto è intervenuto il personale medico del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso per le cure del caso.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente