La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Iren si allarga in Granda: rifiuti, luce e ora anche Egea

La multiutility emiliano-torinese alla conquista di servizi in provincia di Cuneo

La Guida - Iren si allarga in Granda: rifiuti, luce e ora anche Egea

Cuneo Iren alla conquista della provincia di Cuneo. Dopo il verdetto definitivo sull’acquisizione di Egea arrivato ieri Iren fa un altro passo decisivo in avanti in provincia.
Dopo la gestione dell’illuminazione pubblica di Cuneo, un appalto di 15 anni per 13 milioni di euro, nelle scorse settimane ha vinto l’appalto da 98 milioni per 7 anni della gestione dei rifiuti in Cuneo e negli altri 53 Comuni del Cec, e ora ha chiuso l’affare Egea. Energia pubblica, energia elettrica privata, rifiuti, gas, acqua: il panorama di attività di Iren, la cui sede industriale è a Reggio Emilia, si amplia dunque in Granda. In Piemonte è già ampiamente presente a Torino, Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Biella gestendo dai servizi ambientali a quelli tecnologici, dalla distribuzione gas allo smaltimento rifiuti, dalla produzione alla distribuzione di energia elettrica, dal teleriscaldamento al servizio idrico integrato.

Il gruppo emiliano-torinese del Nord-Ovest, nato dalla fusione delle ex municipalizzate di Torino, Genova, Reggio Emilia, Parma e Piacenza, una delle più importanti multiutility del panorama italiano guidata da Luca Dal Fabbro, attiva nei settori dell’energia elettrica, del gas, dell’energia termica per teleriscaldamento, della gestione dei servizi idrici integrati, dei servizi ambientali e dei servizi tecnologici, sbarca così in provincia su più fronti. Oggi si prende anche Egea, la maggiranza della multiutility di Alba, che conta 120 soci privati e una cinquanta di sci pubblici, i Comuni di Langhe e Roero, primo fra tutti Alba.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente