La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo iniziative per la Giornata mondiale della salute mentale

Da domani, martedì 10 ottobre, un fitto calendario di attività per promuovere il benessere degli adolescenti

La Guida - A Cuneo iniziative per la Giornata mondiale della salute mentale

Cuneo – Sono i “luoghi di crescita” il focus che ha accompagnato i mesi di progetto del “Supporto Psico-fisico” finanziato dalla Regione Piemonte, che vede il Comune di Cuneo capofila, insieme a una ricca rete di partner (comuni di Mondovì e Villanova Mondovì, ASLCN1, Consorzi Socio assistenziali del Cuneese e del Monregalese e cooperative sociali Emmanuele, Momo e Caracol). Il progetto, partito lo scorso marzo e che terminerà il 15 ottobre, ha permesso di realizzare molteplici azioni sui tre territori di Cuneo, Mondovì e Villanova Mondovì.
Proprio in occasione della settimana di chiusura di progetto e della concomitante Giornata mondiale della salute mentale, che è il 10 ottobre, i partner hanno creato un calendario comune di attività per promuovere il benessere tra gli adolescenti.
Martedì 10 ottobre dalle 15.30 alle 17.30 in programma un’apertura straordinaria dello Spazio di Ascolto AL34 in corso Dante 46 a Cuneo, dedicata a ragazzi, ragazze, insegnanti, genitori e tutti coloro che desiderano conoscere meglio lo spazio di ascolto. In contemporanea, nella stazione di Mondovì, in piazza Franco Centro, dalle 16 alle 19, sono previsti tornei di calcioballila gratuiti, con mostra fotografica e apericena al Caffè Sociale.
Giovedì 12 ottobre dalle ore 17 alle 19 presso il Centro Aggregativo “La Pulce d’Acqua” ci sarà l’inaugurazione della mostra artistica “NOI?” a cura dei giovani della Pulce, con dj set “Pulce in consolle” e aperitivo.
Il calendario di iniziative si conclude venerdì 13 ottobre, dalle 18 alle 20.30, alla Casa del Quartiere Donatello in via Rostagni 23/L a Cuneo, con un laboratorio di teatro, l’esposizione delle “Bici bandite”, biciclette custom costruite dai ragazzi del quartiere e una cena collettiva con esibizione rap/trap. Per ulteriori info sul calendario iniziative è possibile scrivere a elena.barberis@emmanuele-onlus.org. In questi mesi di progetto sono però state tante le attività portate avanti sul territorio coinvolto. Per Cuneo sono stati due i “luoghi di crescita” da cui hanno preso il via le iniziative: il Centro Aggregativo “La Pulce d’Acqua”, gestito dalla Cooperativa Emmanuele, e la Casa del Quartiere Donatello, con la Cooperativa Momo.
Per Mondovì e Villanova Mondovì le attività si sono svolte in spazi informali presidiati dagli educatori, in particolare nella zona della stazione di Mondovì.
Tre i filoni di azioni fulcro del progetto: laboratori espressivi, laboratori sportivi otudoor/indoor/playground e il supporto psicologico. Da marzo ad oggi sono stati più di 200 i ragazzi/e tra i 15 e i 19 anni che hanno beneficiato delle numerose iniziative e laboratori: dalle gite in rafting alla creazione di video musicali, dagli incontri filosofici ai laboratori artistici e di riciclo delle biciclette. E molto altro ancora.
Inoltre, una parte molto ricca è stata quella legata ai laboratori sul benessere in collaborazione con il Cantiere Adolescenti dell’ASLCN1. “Abbiamo individuato per ogni lettera dell’alfabeto tre parole. Ogni giorno, sui canali social dei centri aggregativi, abbiamo chiesto ai ragazz* di votare la parola che piaceva di più e/o rappresentava di più il momento di vita che stavano vivendo per poi pubblicare una descrizione della parola più votata. Volevamo trovare un punto di incontro tra quello che potevano dirci i ragazz* sul loro mondo e quello che potevamo trasmettergli noi come giovani adulti/adulti/professionisti” spiegano i curatori del progetto del Cantiere Adolescenti Asl Cn1.
Nella giornata di domani, martedì 10 ottobre, la Torre Civica di Cuneo sarà illuminata di verde in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente