La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 16 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’ortofrutticoltura della Granda alla prova della gestione del rischio

Iniziativa di Condifesa Cuneo per impostare strumenti innovativi a protezione delle coltivazioni e del reddito per le aziende agricole

La Guida - L’ortofrutticoltura della Granda alla prova della gestione del rischio

Manta – Per guardare ai cambiamenti climatici che investono l’agricoltura, e in particolare l’ortofrutticoltura (che per l’area piemontese significa soprattutto il cuneese), servono strumenti nuovi, a cui prepararsi: per questo Condifesa Cuneo, nella rete Asnacodi (associazione nazionale dei consorzi di difesa), organizza per giovedì 12 ottobre una giornata di confronto sulla gestione del rischio, con la seconda edizione di “In campo per la difesa. Strategie di prevenzione per proteggere il tuo raccolto e il tuo reddito”. L’appuntamento è alla Fondazione Agrion a Manta (ex Creso), dalle 10 alle 13 per la visita in frutteto e dalle 14.30 alle 16.30 per il convegno. Nell’occasione Agrion presenterà anche i risultati della ricerca varietale mirata ad affrontare le condizioni climatiche che più preoccupano gli agricoltori.
“Avremo un confronto con la nostra dirigenza nazionale – spiega Michele Quaglia, presidente Condifesa Cuneo – poiché la difesa dei redditi delle nostre imprese passa attraverso un percorso che vede nello strumento assicurativo la reale tutela del proprio reddito”.
“Il Condifesa – aggiunge Aurora Cavallo, direttore Condifesa Cuneo – è uno strumento a servizio delle imprese agricole per l’accesso alle coperture assicurative, aumentando il potere contrattuale degli agricoltori nei confronti delle compagnie assicuratrici. Inoltre dialoga e rappresenta le imprese associate, che hanno scelto di sostenere la difesa delle colture con le assicurazioni, nei confronti della Regione, del ministero e dell’Unione europea” (per adesioni: https://bit.ly/Incampoperladifesa2_form).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente