La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boves, annullo filatelico per gli 80 anni dall’eccidio nazifascista

Domenica 24 settembre, dalle 11 alle 17 in piazza Italia a Boves, durante le celebrazioni

La Guida - Boves, annullo filatelico per gli 80 anni dall’eccidio nazifascista

Boves – Tra le iniziative per l’80° anniversario dell’eccidio di Boves c’è anche un annullo filatelico speciale, dedicato all’evento: l’appuntamento è per domenica 24 settembre, dalle 11 alle 17 in piazza Italia a Boves.
“L’annullo e le cartoline pubblicate in edizione limitata per l’occasione ricorderanno una delle pagine più buie della storia della provincia di Cuneo – spiega in una nota Poste Italiane -. Si tratta di uno dei primi massacri compiuti a danno della popolazione civile italiana da parte delle forze naziste, appena scese ad occupare il Nord Italia dopo lo sbarco delle forze alleate a Sud e l’armistizio dell’8 settembre. Una tragedia che i bovesani e non solo ricordano solennemente ogni anno. Per l’occasione la Carovana della Pace tornerà a sfilare nuovamente verso Boves, partendo da Cuneo, Borgo San Dalmazzo Chiusa Pesio e Peveragno. Dalle ore 11.00 alle ore 17.00 sarà allestito uno spazio filatelico temporaneo presso l’area manifestazione, dove sarà possibile ottenere l’annullo dedicato all’iniziativa sulle speciali cartoline stampate per l’occasione. L’annullo, nel formato ovale, riproduce al centro un simbolo di pace, sormontato dalla didascalia ’80° Anniversario eccidio di Boves 1943-2023′, mentre sulla cartolina ritroviamo una raffigurazione tratta da un dipinto dell’epoca. Durante la manifestazione filatelica saranno come sempre disponibili le più recenti emissioni di francobolli, insieme ai tradizionali prodotti filatelici di Poste Italiane, folder, cartoline, tessere, libri e raccoglitori per collezionisti. Il timbro figurato relativo all’annullo sarà disponibile presso lo sportello filatelico di Cuneo Centro in via Bonelli 6, negli orari di apertura dell’ufficio al pubblico, a partire da lunedì 25 settembre e per i sessanta giorni successivi all’evento, per poi essere depositato presso il Museo Storico della Comunicazione di Roma per entrare a far parte della collezione storico postale”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente