La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’Harps Quartet Melody ha aperto la stagione artistica 2023 del Ghedini

La formazione è guidata dalla professoressa Fernanda Saravalli e riunice giovani promesse del mondo concertistico classico e pop

La Guida - L’Harps Quartet Melody ha aperto la stagione artistica 2023 del Ghedini

Harps Quartet Melody

Cuneo – Si è aperta domenica 17 settembre la stagione artistica 2023 del Conservatorio Ghedini di Cuneo.
Per l’occasione sul palco della Sala “Giovanni Mosca” si è esibito l’Harps Quartet Melody che, in un concerto dal titolo “A spasso qua e là per il mondo”, ha proposto musiche di Andrès, Lehar, Molnar, Ortiz, Respighi ed altri, oltre ad “Harpissima”, un brano ideato dal compositore Vincenzo Napoli, quale omaggio al mondo dell’arpa.
L’Harps Quartet Melody si è costituito nel 2022 nella classe di Arpa dell’Istituto ed è composto dalla docente Fernanda Saravalli e da tre suoi allievi: Francesco Cassone, Elisabetta Isoardi e Sophia Schivo. Esso può essere considerato la versione ridotta dell’ormai affermato MagichArpeEnsemble, anch’esso diretto dalla professoressa Saravalli: il suo debutto è avvenuto ad Asti nell’ambito della stagione “Regie Sinfonie”, presso il salone dei concerti dell’Istituto Musicale di Asti e presso la Chiesa di San Martino nell’ambito delle manifestazioni alfieriane. Suona su arpe Salvi e il repertorio comprende brani di vario genere. I tre studenti che fanno parte del gruppo sono giovani e talentuose promesse del mondo concertistico classico e pop e  hanno ottenuto negli anni diversi premi nazionali e internazionali quali, ad esempio, quello del Concorso Nazionale Giovani Talenti – MusicArte, del concorso per giovani talenti “Della Rosa”, l’International Music “D. Savino”.

Harps Quartet Melody con il maestro Vincenzo Napoli

Harps Quartet Melody con il maestro Vincenzo Napoli

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente