La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 25 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il festival Mirabilia entra nel vivo

Tutti gli appuntamenti di oggi, giovedì 31 agosto, tra musica, danza, circo e teatro

La Guida - Il festival Mirabilia entra nel vivo
Banda Storta Circus

 

Cuneo – Entra nel vivo il festival Mirabilia, che fino a domenica 3 settembree farà tappa nel capoluogo offrendo spettacoli di circo, musica, teatro e danza.
Oggio, giovedì 31 agosto, la giornata inizia con la Compagnia francese Lonely Circus che in prima nazionale presenta lo straordinario progetto (…) parenthèse points parenthèse. Per tre giorni un artista (danzatore su corda tesa e allo stesso tempo disegnatore) si stabilisce in via Silvio Pellico, dove si allena per diverse ore al giorno annotando e disegnando ciò che sente, ciò che gli viene detto, ciò che ha visto e osservato e costruisce spontaneamente, senza alcun metodo, una sorta di etnologia ludica. A poco a poco i suoi disegni invadono lo spazio. Durante l’ultimo giorno proporrà poi un appuntamento che mescola filo, parole e testi catturati… come un film costruito dal vivo e nel rapporto con il pubblico, il legame ricostruito tra un artista, uno spazio e la comunità che lo abita.

Al via in questa giornata anche i due importanti  progetti realizzati dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino in partnership con il Festival. Il primo progetto StudiUmLab è una installazione video esperienziale, accessibile durante tutte le giornate del Festival. Il secondo,  Dance4Ageing è una proiezione immersiva, dedicata agli over 65 , che propone una visione di sequenze di danza e di movimenti quotidiani con un avatar per valutare l’impatto percettivo e il senso di benessere suscitato. 

Nel pomeriggio, al parco Amilcare Merlo, alle 16 e alle 18, la Compagnia APT Contemporary Dance Project (vetrina Fnas)  presenta Di quel che resta, spettacolo di danza in prima nazionale, un progetto che si propone di far rivivere contesti urbani e naturali attraverso il linguaggio contemporaneo dell’acro phisical theatre. In una alternanza di diversi quadri performativi il pubblico sarà accompagnato in un’esperienza itinerante e immersiva, guidato in un percorso errante che lo coinvolgerà sensorialmente attraverso la combinazione di danza, corpo e contesto architettonico. 

Alle 17 in Largo Audifreddi con più repliche nel corso della giornata la musica di Banda Storta Circus, un soufflè di musica e risate, uno spettacolo che coinvolge il pubblico in peripezie musicali e gag incalzanti.

Alle 19.15, nella Chiesa di San Francesco spettacolo di danza della Compagnia Twain dal titolo Performance per Corpi soli. Secondo studio. La performance è incentrata su un “corpo solo” che tramite il movimento e il suono racconta la storia di un uomo che si scopre al pubblico, si nutre delle reazioni del pubblico e delle suggestioni che lascia a questo, attraverso il gioco, l’ironia, la follia. 

Al Teatro Toselli alle 20.30 una prima regionale con Abbondanza Bertoni che presenta Femina. Con un travestimento posticcio e movenze minimali il flusso ci porta nel gioco dell’identità femminile, effeminando, maschizzando, disimbambolando le quattro interpreti.

Alle 20.45 alla Tettoia di piazza Virginio una prima assoluta di Stalker Teatro in replica anche l’1 settembre, che presenta Sedie, uno spettacolo immersivo e coinvolgente, visionario e sorprendente, la cui drammaturgia trae spunto sia da “Le Sedie” di Eugène Ionesco che da “Le città invisibili” di Italo Calvino. 

In chiusura di serata, alle 23 nel Cortile Ipsmat, Fabbrica C/Cordata For presenta Bello!, una performance per il palcoscenico che riunisce sul palco sei virtuosi artisti di circo di diversa provenienza e un attore molto agile scelti con cura per la loro reciproca capacità di ascoltarsi e capirsi.

Dal 31 agosto al 3 settembre inoltre ai Giardini Fresia e al Campetto di via Alba l’incontro tra le scuole di circo ludico per condividere laboratori, incontri e performance con il pubblico (tra le scuole presenti Fuma che ‘nduma, TeatrAzione, En Piste). 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente