La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuove apparecchiature per l’ambulatorio di Neurofisiologia di Mondovì

La strumentazione acquisita grazie al contributo di 100.000 euro erogato dalla Fondazione CrC

La Guida - Nuove apparecchiature per l’ambulatorio di Neurofisiologia di Mondovì

Nuove attrezzature per l'ambulatorio di Neurofisiologia dell'ospedale di Mondovì

Mondovì – Sono state presentate questa mattina, giovedì 29 giugno, le nuove apparecchiature acquistate a favore dell’ambulatorio di Neurofisiologia della Struttura di Neurologia dell’ospedale di Mondovì.
La strumentazione è stata acquisita grazie al contributo di 100.000 euro erogato dalla Fondazione CrC, che ha così coperto il 70% della spesa sostenuta.
Oggi, grazie soprattutto alle risorse messe a disposizione dall’ente bancario, l’ambulatorio dispone di un elettromiografo, uno stimolatore magnetico con un braccio estensibile, un elettroencefalografo multitasking, un elettroencefalografo per registrare esami anche per pazienti isolati, in assenza dell’apparecchio al letto del paziente.
Alla presentazione sono intervenuti i direttori generale e sanitario di azienda dell’Asl Cn1, Giuseppe Guerra e Mirco Grillo; il direttore del dipartimento di Medicina Specialistica, Maria Roberta Bongioanni; il direttore sostituto della Neurologia, Gabriella Turano; il sindaco di Mondovì, Luca Robaldo e il presidente della Fondazione CrC, Ezio Raviola, accompagnato dai consiglieri generali Giuliana Turco e Carlo Comino.
Nel corso del suo intervento Raviola ha anche annunciato che la Fondazione CrC ha di recente deliberato lo stanziamento di 500.000 euro per la dialisi, sempre all’ospedale di Mondovì.
Il direttore generale dell’Asl Cn1 Giuseppe Guerra, dopo aver ringraziato la Fondazione CrC, ha rimarcato il fatto che tutte le strutture afferiscanano ad un’unica Asl e che “negli ultimi due anni abbiamo nominato 18 primari, nell’ultimo svolto 140 selezioni”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente