La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boves, strade e piazze chiuse per la visita del Presidente

In vigore già da lunedì 24 aprile diversi divieti sia di sosta che di transito nel centro cittadino

La Guida - Boves, strade e piazze chiuse per la visita del Presidente

Boves – In occasione della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella prevista per martedì 25 aprile, sono previste alcune modifiche alla viabilità e alla sosta nel centro cittadino.
Per accedere al luogo della cerimonia, saranno previsti 4 ingressi sorvegliati con divieto di introdurre zaini e borse voluminose:

  • per accesso in piazza Italia: piazza Garibaldi e via Moschetti
  • per l’accesso in piazza Borelli: corso Trieste
  • per l’accesso a piazza dell’Olmo: piazza Mottini

Già a partire da lunedì 24 aprile, tutto il centro sarà chiuso al traffico, con divieto di parcheggio con rimozione forzata:

  • dal giorno 24 aprile, a partire dalle 00,01 e fino alla conclusione della visita, prevista indicativamente per le 19 del giorno 25 aprile 2023, la sosta di tutti i veicoli è vietata, ad eccezione di quelli delle forze di polizia ed addetti all’organizzazione della visita presidenziale con previsione di rimozione forzata, in: piazza Italia, via Beppe Lerda, via F. Ferrari, via I. Vian, via T. Beraudo, via Roma, via Ing. Capello, via S. Riberi, via Santa Croce, via Statuto, via G. Marconi, largo IV Novembre, piazza Caduti per la Libertà, via dr. A. Pacotti, via Prof. Don Cavallera, piazza dell’Olmo, via Moschetti, corso Trieste (tratto tra piazza Italia e via Chiesa vecchia), piazza Garibaldi, piazza Domenico Lazzari, piazza Borelli, piazza Mottini, via Cuneo (piazzetta compresa tra numero civico 6, 8 e 10).
  • dalle 11 alle 19 di martedì 25 aprile la circolazione dei veicoli vietata in: piazza Borelli, piazza Italia, via Beppe Lerda, via F. Ferrari, via I. Vian, via T. Beraudo, via Roma, via Ing. Capello, via S. Riberi, via Santa Croce, via Statuto, via G. Marconi, piazza dell’Olmo, via Don Bernardi, via Tecco, piazza Mottini, via Don Mario Ghibaudo, via della Riscossa, via Partigiani, piazza Caduti per la Libertà, via dr. A. Pacotti, largo IV Novembre, via Prof. Don Cavallera, vicolo Peano, via Chiesa Vecchia, corso Trieste (dall’intersezione della SP 21 sino all’intersezione con Piazza Italia), via Castello di Godego, via Mons. Calandri, via Piave, via San Bartolomeo, via Fratelli Giuliano (tratto tra l’intersezione tra via Trento e via San Bartolomeo), vicolo Roncaia in direzione centro città, via dei Pini in direzione centro città, via Moschetti, via Don Olivero, via Dott. Michele Risso, piazza Garibaldi (tratto tra piazza Italia e via Peveragno), via Repubblica in entrata dall’intersezione di via XXI Dicembre, piazza Domenico Lazzari, via Cuneo dall’intersezione con piazza Italia all’intersezione con Sp. 21, via Cuneo dall’intersezione con Via Generale Allasia e Via Marzabotto.
  • dalle 11 alle 19 di martedì 25 aprile la circolazione dei veicoli in via Repubblica è prevista a senso unico di circolazione con percorrenza solo in uscita verso via XXXI Dicembre.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente