La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, modifiche alla viabilità per la visita di Mattarella

Si potrà accedere alla stazione solo a piedi da via Roma

La Guida - Borgo, modifiche alla viabilità per la visita di Mattarella

Borgo San Dalmazzo – In occasione della visita del Presidente della Repubblica, prevista per martedì 25 aprile, saranno apportate le seguenti modifiche alla viabilità ordinaria:

  1. divieto di transito veicolare e pedonale con divieto di sosta con rimozione forzata nel piazzale della stazione ferroviaria e del Memoriale dalle ore 7.30 del 24 aprile alle ore 19.00 del 25 aprile;
  2. divieto di transito veicolare e pedonale e divieto di sosta con rimozione forzata in corso Nizza, nel tratto di strada compreso tra la rotonda Alpi Marittime e la rotonda di via Roma, dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  3. divieto di transito veicolare e pedonale con divieto di sosta con rimozione forzata in via Vittorio Veneto, nel tratto di strada compreso tra la rotonda di via Roma e via Rocchiuse dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  4. divieto di sosta con rimozione forzata in via Vittorio Veneto, nel tratto di strada compreso tra via Canonico Dogliani e via Rocchiuse, dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del giorno 25 aprile;
  5. divieto di transito in via Canonico Dogliani, nel tratto di strada compreso tra via Vittorio Veneto e via Avena, dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  6. divieto di transito con divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Don R. Viale e in piazza 2 maggio 1944, fatta eccezione per i veicoli autorizzati, dalle ore 08.30 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  7. divieto di sosta con rimozione forzata in via Vittorio Veneto, nel tratto di strada compreso tra piazza 2 maggio 1944 e piazza Vittime delle Foibe (lato stadio), dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  8. divieto di transito con divieto di sosta con rimozione forzata in via Roma dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  9. divieto di transito con divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Liberazione dalle ore 8.30 alle ore 17.30 del 25 aprile;
  10. divieto di transito con divieto di sosta con rimozione forzata in via Discesa Molino dalle ore 13.00 alle ore 17.30 del 25 aprile.

La cittadinanza potrà assistere al momento celebrativo che si terrà nel piazzale del Memoriale della Deportazione accedendo alla zona solo da via Roma, non essendo percorribili corso Nizza e via Vittorio Veneto.

Il Presidente della Repubblica è atteso alle ore 15.45, pertanto si invita la cittadinanza a recarsi nell’area destinata al pubblico con un congruo anticipo.

Per tutta la giornata del 25 aprile, per motivi di sicurezza, nell’area di via Roma, corso Nizza, via Vittorio Veneto, via Discesa Molino sarà vietata la somministrazione di superalcolici e la somministrazione per asporto di qualsiasi tipo di bevanda in lattine di alluminio, in bottiglie e bicchieri di vetro o comunque in contenitori realizzati con il medesimo materiale, anche ove dispensate da distributori automatici.

Inoltre, sempre per motivi di sicurezza, sarà vietato accedere all’area di via Roma, corso Nizza, via Vittorio Veneto, via Discesa Molino portando o trasportando al seguito:

  1. bottiglie di vetro, bicchieri di vetro o comunque contenitori realizzati con il medesimo materiale;
  2. borracce di metallo;
  3. valigie, trolley, borse e zaini;
  4. bombolette spray;
  5. catene, armi, materiale esplosivo, materiale pirotecnico, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta o taglio atti ad offendere;
  6. veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile;
  7. bastoni per selfie e treppiedi, bastoni o aste in genere;
  8. droni e aeroplani telecomandati: è altresì vietato sorvolare con tali mezzi l’area ove si svolgerà l’evento di cui in oggetto;
  9. overboard o altri acceleratori di andatura a motore;
  10. qualunque altro oggetto potenzialmente pericoloso.

La Civica Amministrazione si scusa per l’eventuale disagio arrecato alla cittadinanza.

Nel corso della visita, il Presidente della Repubblica   deporrà una corona di alloro presso il Memoriale della Deportazione e visiterà MEMO4345. Si tratterà di un momento breve, ma denso di significato. La visita del Capo dello Stato farà conoscere all’Italia la città di Borgo San Dalmazzo ed i suoi luoghi di memoria.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente