La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, Giandomenico Genta torna a casa

Dopo due anni di ricovero a causa di alcune complicazioni legate ad un'infezione da Coronavirus

La Guida - Cuneo, Giandomenico Genta torna a casa

Cuneo – Dopo due anni di ricovero a causa di alcune complicazioni legate ad un’infezione da Coronavirus, l’ex presidente della Fondazione Crc Giandomenico Genta è tornato a casa dalla moglie Caterina e dai figli Anna e Gianmarco.
Genta, “Gianni” per molti, era stato colpito dal virus nell’aprile del 2021 in forma molto grave, facendo inizialmente pensare il peggio. Dopo alcuni mesi, la sua situazione di salute, pur rimanendo complicata, si era stabilizzata, ed era arrivato il trasferimento dall’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo all’ospedale di Niguarda di Milano. Sono poi seguiti un rientro al nosocomio di Cuneo e una serie di altri trasferimenti in strutture più adatte alla sua situazione sanitaria.
Quello di Genta è stato un lungo percorso riabilitativo fatto di alti e bassi, di piccoli traguardi ma anche di alcune complicanze. Un percorso che però si è concluso con una buona ripresa che questa settimana gli ha permesso di lasciare l’ospedale e tornare dalla sua famiglia nella sua amata città. Nonostante la lontananza dallo Studio associato con Cappa, in cui il figlio Gianmarco prosegue il lavoro del papà e la sostituzione nel ruolo di presidente della Fondazione Crc per la sua prolungata indisponibilità, Genta non ha mai smesso di fare quello che gli è sempre venuto meglio: combattere per i propri obiettivi. In questo caso l’obiettivo era vivere per poter riabbracciare la sua famiglia e ancora una volta ci è riuscito. Non possiamo fare altro che dirgli: “Bentornato!”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente