La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Avis Borgo, 581 donazioni in un anno

I soci attivi sono 421, di cui 20 sono nuovi donatori

La Guida - Avis Borgo, 581 donazioni in un anno

Borgo San Dalmazzo – Sono 421 i donatori attivi iscritti alla sezione Avis di Borgo San Dalmazzo. Nel corso del 2022 hanno effettuato 581 donazioni, di cui 411di sangue intero,168 plasmaferesi e 2 piastrine. Una quarantina i donatori che hanno cessato per salute o raggiunti limiti di età, mentre si sono aggiunti 20 nuovi soci (8 in più rispetto al 2021), di cui 12 donne e 8 uomini.

Le cifre sono state fornite dal presidente Renzo Fronti in occasione dell’assemblea annuale dei soci, durante la quale è stato tracciato il bilancio dell’attività svolta nel corso del 2022.

Un anno intenso, oltre che per l’attività istituzionale, anche sul fronte dell’impegno di tipo benefico che per quanto riguarda le attività sociali e ricreative.

“Abbiamo continuato a aiutare Haiti dove opera il nostro concittadino Padre Massimo Miraglio – spiega Fronti – con l’adozione a distanza di una bambina e l’invio di medicinali e quaderni per i ragazzi. Siamo stati i primi ad inviare aiuti umanitari e medicinali alla popolazione ucraina sconvolta dalla guerra. Abbiamo inoltre erogato contributi all’Airc di Candiolo, al Centro Famiglia, alla Casa di riposo Padre Fantino (cui abbiamo anche donato un concentratore di ossigeno), alla scuola media di Borgo per la realizzazione dei diari scolastici e al Consorzio Socio Assistenziale. Abbiamo inoltre sostenuto gli studenti più meritevoli con le borse di studio destinate ai figli dei donatori”.

Numerosi anche i momenti di intrattenimento sociale, organizzati con lo scopo di far crescere il senso di solidarietà e condivisione: dalla gita ai castelli della Loira alle escursioni in montagna, dalla festa sociale di ottobre agli scambi con le sezioni consorelle (tra cui quella di Casalgrande, Reggio Emilia).

All’interno della sezione è attivo un dinamico Gruppo Giovani, che si occupa in particolare di divulgazione e sensibilizzazione tramite l’utilizzo dei canali social. L’Avis è presente inoltre nel settore sportivo, con la sponsorizzazione di società attive nell’atletica, nello sci e nel calcio e con l’assistenza in occasione degli eventi sportivi organizzati dalle scuole del territorio.

Tra i punti all’attivo anche la sostituzione del vecchio pulmino con un nuovo mezzo, acquistato grazie ai contributi di banche, fondazioni ed enti pubblici.

“Mi sento in dovere – conclude il presidente Fronti – di ringraziare tutti i donatori, anche a nome di tutti coloro che hanno beneficiato del dono del sangue. L’invito che rivolgo a tutti è quello di continuare a donare, perchè mai come adesso c’è bisogno di questo grande gesto di solidarietà”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente