La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 25 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Teli bianchi per dire no alla strage nel Mediterraneo (video)

Oggi, sabato 11 marzo la manifestazione a Cuneo come in altre città d'Italia

La Guida - Teli bianchi per dire no alla strage nel Mediterraneo (video)

 

Cuneo – Teli bianchi a coprire corpi anonimi lungo il percorso, per ricordare la tragica enormità di ciò che è accaduto pochi giorni fa sulle coste calabresi, dove il naufragio di un’imbarcazione alla deriva ha causato finora 76 vittime, tra cui molti bambini.

La manifestazione a Cuneo contro la strage di Cutro, teli bianchi su corpi anonimi

La manifestazione a Cuneo contro la strage di Cutro Foto Luca Prestia

La manifestazione a Cuneo contro la strage di Cutro

La manifestazione a Cuneo contro la strage di Cutro

Era fissato per le 17 in punto di oggi, sabato 11 marzo, https://laguida.it/2023/03/09/cutro-a-cuneo-una-manifestazione-per-fermare-la-strage-subito/ di fronte alla cattedrale, l’appuntamento a Cuneo per dire no alla strage che continua a consumarsi nel Mediterraneo. Da lì la manifestazione, organizzata dal Coordinamento Pace e Disarmo quasi in contemporanea con chi stava sfilando a Cutro, si è diretta verso piazza Audiffredi, dove hanno preso la parola alcuni esponenti dell’associazionismo per gridare contro l’indifferenza e la disumanità che sempre più spesso accompagnano la morte di persone la cui unica colpa è fuggire da guerre e povertà. Un appello per dire che non è più possibile continuare a vivere come se nulla fosse, ignorando ciò che accade a pochi chilometri da noi, dove si muore per cercare di rifarsi una vita degna di questo nome.

La manifestazione a Cuneo contro la strage di Cutro

La manifestazione a Cuneo contro la strage di Cutro

La manifestazione si è tenuta a Cuneo e in contemporanea in molte altre città d’Italia e anche a Cutro dove anno sfilato in corteo diecimila persone che hanno concluso la manifestazione con un minuto di silenzio sulla spiaggia della strage.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente