La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il salesiano piemontese Mauro Mantovani nuovo prefetto della Biblioteca apostolica vaticana

57 anni di Moncalieri è stato nominato oggi da Papa Francesco alla guida dell'antica istituzione culturale

La Guida - Il salesiano piemontese Mauro Mantovani nuovo prefetto della Biblioteca apostolica vaticana

Roma – È un piemontese il nuovo prefetto della Biblioteca apostolica vaticana. Si tratta di don Mauro Mantovani, salesiano, di Moncalieri, 57 anni. Papa Francesco lo ha nominato oggi, 14 febbraio, in sostituzione di monsignor Cesare Pasini.
Don Mauro Mantovani, finora decano della facoltà di Filosofia all’Università pontificia salesiana di Roma, è salesiano dal 1986 e sacerdote dal 1994. Ha conseguito il dottorato in Filosofia e Lettere all’Università pontificia di Salamanca in Spagna e il dottorato in Teologia tomistica alla Pontificia Università San Tommaso d’Aquino Angelicum di Roma. Dal 2007 è professore ordinario all’Università  salesiana, dove ha ricoperto vari incarichi: decano della facoltà di Filosofia e della facoltà di Scienze della comunicazione sociale; vicerettore e rettore. È membro della pontificia Accademia di San Tommaso e dell’Agenzia vaticana per la valutazione delle università ecclesiastiche.

La Biblioteca apostolica è un’istituzione culturale antichissima.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente