La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Donati 100 smartwatch al reparto pediatrico del Santa Croce

L'iniziativa promossa da Euro 1 Srl licenziataria del sistema McDonald’s Italia rientra in un progetto di promozione dell'attività fisica dei bambini

La Guida - Donati 100 smartwatch al reparto pediatrico del Santa Croce

Cuneo – La società “Euro 1 Srl”, licenziataria del sistema McDonald’s Italia, ha donato nella giornata di oggi, mercoledì 18 gennaio, 100 smartwatch multifunzione alla Pediatria dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle
di Cuneo. Questi dispositivi saranno distribuiti a bambini e ragazzi in cura presso l’ambulatorio che si occupa in Azienda, al secondo livello, di sovrappeso e obesità infantile. Tra le funzioni dello smartwatch c’è anche un alert contro l’inattività, che responsabilizza il bambino, permettendogli, con piccoli obiettivi incrementabili, di raggiungere l’obiettivo finale.

“Il dono degli smartwatch – spiega Eleonora Tappi, a capo della struttura complessa Pediatria del Santa Croce – destinati ai bambini e ragazzi in carico all’ambulatorio aziendale di “sovrappeso in età evolutiva”, si inserisce in un progetto ampio e condiviso con medici e pediatri del territorio. I pediatri dell’Azienda Ospedaliera e del territorio delle ASL CN1 e CN2 hanno avviato nel 2021 un progetto di prevenzione e trattamento, fondato sull’approccio più moderno ed efficace con alcuni punti fermi: contrastare lo stigma sociale sul peso, utilizzare una comunicazione motivante, creare una rete famiglia-scuola-pediatria di famiglia-specialista-team. E poi coinvolgere le famiglie in un programma di educazione terapeutica: alimentazione sana e priva di costrizioni, incremento dell’attività motoria (ludica, non agonistica, con la famiglia, ecosostenibile)”.  Alla consegna delle apparecchiature in ospedale era presente anche Mohamed Hassan Hussein, pediatra di libera scelta a Cuneo, che collabora costantemente su alcuni progetti della Pediatria dell’Azienda Ospedaliera ed è stato il tramite con McDonald’s per questa e altre donazioni.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente