La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

79 anni dall’eccidio nazifascista di Ceretto

La cerimonia di commemorazione nella mattina di oggi (domenica 8 gennaio) in presenza dei rappresentanti di scuole e istituzioni

La Guida - 79 anni dall’eccidio nazifascista di Ceretto

Costigliole Saluzzo – Questa mattina (domenica 8 gennaio) si è celebrato il 79° anniversario dell’eccidio nazifascista di Ceretto. Nel 1944 furono uccisi 27 civili da parte delle truppe nazifasciste di Cuneo e Villafalletto con l’obiettivo di danneggiare i presunti collaboratori dei partigiani; oltre alle uccisioni furono bruciate decine di case e di stalle, lasciando gli/le abitanti in stato di completo abbandono. Alla cerimonia di commemorazione hanno partecipato i rappresentanti delle scuole di Costigliole Saluzzo e di Busca, insieme con la sindaca junior di Busca , Giulia Ferrara. Presenti anche il sindaco di Busca, Marco Gallo, di Costigliole di Saluzzo, Fabrizio Nasi, di Oriolo Calabro, Simona Colotta, e il presidente dell’Anpi provinciale, Paolo Allemano, oltre alla sindaca di Cuneo Patrizia Manassero e il consigliere provinciale Silvano Dovetta.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente