La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Prefettura e Questura, 12 interinali rischiano il posto

Impiegati allo Sportello Unico dell’Immigrazione, gestiscono i permessi di soggiorno anche quelli degli stagionali dell’agricoltura

La Guida - Prefettura e Questura, 12 interinali rischiano il posto

Cuneo – Sono dodici i lavoratori in somministrazione presso il Ministero dell’Interno che a Cuneo da fine marzo rischiano di rimanere senza contratto. Sono tutte donne, laureate e non, lavoratrici assunte dalle agenzie interinali Manpower e Gi Group, ma che svolgono la loro attività presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione, 8 in Prefettura, 3 in Questura, 1 nell’ex progetto Emas. Assunte tra marzo e aprile 2020 per il progetto dell’Emersione del lavoro nero e dopo 6 mesi, alla prima scadenza del contratto, sulla scia dell’Emergenza Covid sono state riconfermate fino al 31 dicembre 2021. Nel frattempo, con lo scoppio della guerra in Ucraina e la mole di lavoro che con i primi profughi in arrivo si è riversata sugli uffici che si occupano delle pratiche di immigrazione, i contratti sono stati nuovamente rinnovati di altri tre mesi, fino a marzo e poi nuovamente fino al 31 dicembre 2022.

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui
Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente