La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 8 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, inaugurata la prima edizione di WOW

Il Salone dello sport e della cultura outdoor prosegue alla Bertello fino a domenica 20 novembre

La Guida - Borgo, inaugurata la prima edizione di WOW

Borgo San Dalmazzo – Inaugurata pochi minuti fa, alla Bertello di Borgo San Dalmazzo, la prima edizione di WOW, il Salone dello sport e della cultura outdoor.

L’evento, a ingresso gratuito, propone fino a domenica 20 novembre una presentazione ad ampio raggio del mondo della montagna, con la proposta di attività outdoor da vivere nel Cuneese.

“Borgo torna ad essere riferimento delle valli – ha detto la sindaca Roberta Robbione -. L’evento è il risultato di un grande lavoro di squadra. Per tutti l’appuntamento è già per la prossima edizione della Fiera Fredda, dal 2 al 5 dicembre”.

Dopo i saluti del presidente dell’Ente Fiera Fredda, Fabrizio Massa, sono saliti sul palco i consiglieri regionali Paolo Bongioanni, Matteo Gagliasso e Paolo Demarchi, il presidente dell’Atl del Cuneese Mauro Bernardi, il presidente delle Aree Protette Alpi Marittime Piermario Giordano, il presidente del Parco fluviale Gesso-Stura Alessandro Dacomo, i rappresentanti delle associazioni di categoria.

La manifestazione prosegue fino a domenica con proiezioni cinematografiche presso l’Auditorium, laboratori formativi sulla sicurezza in montagna e dialoghi con atleti e sportivi.

14 rifugisti offrono la possibilità di degustare i piatti tipici di montagna, con specialità che caratterizzano la cucina d’alta quota.

Tra i numerosi eventi in programma, da segnalare domenica pomeriggio, oltre all’incontro con Marco Olmo, la premiazione per meriti sportivi di un gruppo di atleti: Enrico Barale, Marco Barale, Lele Becchis, Gaia Brunetto, Giorgio Cesano, Irina Daziano, Rachele Fanesi, Giovanni Giaccone, Luca Ghiglione, Livio Gullino, Elisa Rigaudo, Alessio Romano, Lorenzo Romano, Margherita Rosso, Giorgio Tomatis.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente