La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una firma per il nuovo ospedale Savigliano-Saluzzo-Fossano

Firmato il Protocollo d'intesa dopp aver individuato l'area e i finanziamenti Inail a meno che arrivi una proposta di partenariato privato

La Guida - Una firma per il nuovo ospedale Savigliano-Saluzzo-Fossano

Savigliano – È stato firmato il Protocollo d’intesa per la realizzazione del nuovo ospedale unico del Quadrante Nord -Ovest della provincia di Cuneo (Saluzzo-Savigliano-Fossano) nell’are aindividuata a ridosso dello stabilimento Panna Elena, sulla direttiva Savigliano-Saluzzo. Il protocollo ha lo scopo di condividere, concordare e coordinare, nell’ambito delle rispettive competenze, le azioni finalizzate alla costruzione dell’opera, individuata l’area di costruzione e identificato il finanziamento con i fondi Inail per 195 milioni di euro. A questi fondi la Regione ha garantito l’aggiunta di risorse, non ancora definitem necessarie per anticipare i costi della progettazione, attraverso un mutuo ponte con Finpiemonte, “fatta salva la valutazione di diverse proposte di finanziamento che dovessero pervenire all’Asl Cn1” dice la Regione, ovvero se anche l’Asl Cn1 dovesse arrivare una porposta di Ppp, partenariato pubblico privato come per Cuneo.

A firmare il Protocollo sono stati il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, il direttore generale dell’Asl Cn1, Giuseppe Guerra e il sindaco di Savigliano, Antonello Portera.
Entro tre mesi, la Regione provvederà a definire il quadro esigenziale e funzionale del nuovo ospedale che serve 180 mila residenti nel territorio di Fossano, Saluzzo e Savigliano, dopo di che l’Asl Cn1 avrà nove mesi di tempo per presentare lo studio di prefattibilità che definirà il quadro economico finanziario, le modalità realizzative e il cronoprogramma delle diverse fasi operative. Il Comune di Savigliano si è impegnato a predisporre gli strumenti tecnico-urbanistici entro sei mesi e la dichiarazione di pubblica utilità delle aree individuate per la costruzione dell’opera entro otto mesi dalla presentazione dello studio di prefattibilità da parte dell’Asl Cn1. Contestualmente, la Regione Piemonte e l’Asl Cn1 si sono impegnati a predisporre il Piano di sviluppo della Sanità di prossimità negli attuali presidi ospedalieri di Saluzzo, Savigliano e Fossano, in vista della loro riqualificazione funzionale conseguente all’attivazione del nuovo ospedale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente