La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 30 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I Polifonici del Marchesato in concerto a Brondello

Questa sera, sabato 6 agosto, con un programma variegato di musica leggera e pop

La Guida - I Polifonici del Marchesato in concerto a Brondello

Brondello -Questa sera, sabato 6 agosto, per la rassegna Suoni delle Terre del Monviso, la piazza del Ponte Romanico in Via Villa ospiterà, alle 21, il concerto de I Polifonici del Marchesato che per l’occasione indosseranno l’abito da sera proponendo un menù vivace e toccante, caratterizzato da pagine musicali firmate da grandi protagonisti della musica leggera e pop: dai Queen a Jovanotti, da Elisa agli Abbà, dai Toto a John Lennon, da Elton John a Biagio Antonacci, da Paul Simon a Leonard Cohen, in un mix importante per emozioni forti. Durante la serata il coro sarà accompagnato da Flavio Arneodo al pianoforte e Sofia Giletta al violino, sotto la direzione di Enrico Miolano. Ingresso libero. 

Intanto proseguono le prevendite online e cresce l’attesa per i due eventi di inizio settembre, due autentici concerti “d’autore”, fiori all’occhiello del cartellone della rassegna. Il primo, dedicato in particolare ai giovani, vedrà esibirsi Michele Bravi, che salirà sul palco di Busca sabato 3 alle ore 21, nella magnifica cornice del Parco dell’Ingenio. Il secondo, invece vedrà l’arrivo a Saluzzo del popolarissimo e attesissimo Max Gazzè, di scena mercoledì 7, alle 21, sul palco del Quartiere, nell’ex Caserma Musso. Biglietti su www.ticketone.it; info su www.suonidalmonviso.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente