La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 2 ottobre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La sicurezza in Cuneo Centro: “un’emergenza gravissima”

Giancarlo Boselli e Paolo Armellini stanno distribuendo il testo dell'interpellanza con risposta scritta alla sindaca Manassero

La Guida - La sicurezza in Cuneo Centro: “un’emergenza gravissima”

Cuneo – È iniziata ieri e continua oggi, giovedì 28 luglio, la distribuzione  dell’interpellanza presentata sulla situazione del quartiere Cuneo Centro, da parte dei consiglieri comunali Indipendenti Giancarlo Boselli e Paolo Armellini.

Non soddisfatto della risposta data in cosniglio comunale dal vicesindaco Luca Serale sulla chiusura del sottopasso del Movicentro, Boselli già in consiglio ha annuncito la presentazione di un’interpellanza diretta alla sindaca Manassero con risposta scritta, che avrebbe distribuito, come sta facendo, ai cittadini  sulla questione sicurezza che definisce “gravissima” in corso Giolitti e nelle vie limitrofe.
U’analisi dettagliata di due pagine nelle quali Boselli chiede a Manassero quali immediati provvedimenti intenda assumere in ordine a quanto esposto e per sapere se intenda al più presto organizzare un incontro con il Prefetto, il Questore e il Comandante dell’Arma dei Carabinieri per affrontare questa che ormai è definibile come emergenza”.

interpellanza boselli 4 volantino

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente