La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Parco Parri, controlli di giorno ma le criticità sono di notte

Il video di una lettrice questa mattina con l'auto della Polizia nei vialetti del Parco

La Guida - Parco Parri, controlli di giorno ma le criticità sono di notte

Cuneo – Una lettrice de La Guida segnala con tanto di foto e video che alle 9,45 di questa mattina, mercoledì 27 luglio, la Polizia con l’auto passava per i vialetti interni del Parco Parri. La lettrice si chiede stupita che nel grande Parco passi una macchina ma soprattutto si domanda come mai i controlli vengano fatti nelle ore in cui non c’è nessuno come nell’assolata mattinata e non quando c’è gente. Le segnalazioni anche di altri lettori riguardano soprattutto il disturbo nelle ore notturne quando al Parco si gioca a basket anche fino alle tre.

Scrive la lettrice:

Buongiorno, allego alla presente un breve filmato di pochi minuti fa, (alle 9.45). 
Mi stupisce che la polizia faccia dei controlli nel Parco in un orario in cui praticamente non c’è nessuno. 

Dubito anche che sia adeguato il sistema di circolare in auto sui vialetti del parco.

Forse sarebbe utile rivedere sia le modalità che i tempi di questi passaggi della polizia, tenuto conto ad esempio che spesso gli allenamenti liberi di basket si protraggono nella notte anche fino alle tre e trenta.

La piacevole scoperta della grande passione dei cuneesi per il basket vorremmo che continuasse ad essere “piacevole” per tutti e soprattutto… diurna. 

Grazie per la vostra attenzione”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente