La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Affresco di una Cina lontana solo nel tempo

Il Celeste Impero nel secolo delle umiliazioni, guerre commerciali e storie di vita

La Guida - Affresco di una Cina lontana solo nel tempo

Nell’Ottocento, le radici di ciò che oggi è la superpotenza cinese: grazie a un maestro della saga storica, il lettore affronta un viaggio in Cina, nelle complessità della sua storia e delle sue culture, nel “secolo delle umiliazioni” e delle guerre dell’oppio con l’Occidente. Alla scoperta di “un’altra Cina” che sa comunque affascinare, istruire ed entusiasmare, raccontando storie nella storia e dimostrando come gli sconvolgimenti del diciannovesimo secolo abbiano generato una rivoluzione e poi la rinascita della Cina moderna, fino a quella di oggi.
Rutherfurd dipinge fatti storici portando in primo piano le vite dei protagonisti, dalla contadina all’imperatrice, dai diplomatici ai soldati, da missionari a mercanti. Un impero immenso e unico, dall’altra parte del mappamondo rispetto a noi, ma non per questo lontano. L’autore mette a confronto Oriente e Occidente attraverso le vicende storiche, racconta l’avventura di chi mirava ad arricchirsi e la chiusura di chi non voleva perdere identità, e per questo aveva eretto nel tempo una “muraglia” di incomunicabilità.
Il libro racconta le vicende che hanno portato alle guerre dell’oppio, scatenando i risvolti militari di aspetti commerciali. Il tutto in un affresco del Celeste Impero, dalle ricche fattorie alle squallide capanne dei contadini, dai villaggi a Hong Kong, da Pechino alla Grande Muraglia.
Una storia sfaccettata, raccontata nei suoi molteplici punti di vista, in un caleidoscopio di scene che tratteggiano l’affresco di uno scontro tra visioni del mondo e culture molto (troppo) diverse. Quasi due secoli fa, ma anche, in fondo, i nostri giorni.

 

Cina
di Edward Ruthefurd
Mondadori
24,50 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente