La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Matteo Romano canta in piazza San Pietro a Roma

Oggi, 18 aprile, il cantautore cuneese interverrà al momento di festa che precederà la veglia di preghiera dei giovani con il Papa

La Guida - Matteo Romano canta in piazza San Pietro a Roma

Cuneo – Un’altra importante affermazione e un altro palco prestigioso per Matteo Romano, il giovane cantautore cuneese reduce dalla partecipazione al festival di Sanremo lo scorso febbraio. Vent’anni compiuti il 20 marzo, una precoce passione per il canto e la musica, Matteo aveva esordito nel panorama musicale italiano affermandosi sul web durante il lockdown con il suo primo singolo “Concedimi”; quindi aveva partecipato a Sanremo Giovani, piazzandosi tra i vincitori, e di lì era approdato nella rosa dei big in gara al 72° Festival di Sanremo, dove aveva presentato il brano “Virale”.

Ora un’altra interessante esperienza attende il cantante cuneese: oggi, 18 aprile, Lunedì dell’Angelo, Matteo Romano canterà alla veglia di preghiera dei giovani con il Santo Padre, in piazza San Pietro a Roma. Per i ragazzi in arrivo da tutta Italia è, infatti, previsto, prima dell’incontro con Papa Francesco, un momento di festa che alle 16 sarà aperto dai cantanti Blanco e Mahmood. All’evento, condotto da Andrea Delogu e Gabriele Vagnato, interverranno anche gli attori e registi Giovanni Scifoni e Michele La Ginestra. Chiuderà la manifestazione proprio Matteo Romano, mentre l’arrivo del Pontefice è atteso per le 18.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente