La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Da venerdì a domenica il primo Outdoor Festival a Saluzzo

Salone dedicato alle Terre del Monviso e a un turismo all’aria aperta lento e sostenibile con conferenze, laboratori, incontri e appuntamenti gastronomici

La Guida - Da venerdì a domenica il primo Outdoor Festival a Saluzzo

Saluzzo – È iniziata, oggi, venerdì 17 marzo, la prima edizione dell’Outdoor Festival, manifestazione che promuove le bellezze del territorio. Il Festival proseguirà fino a domenica 20 marzo con un calendario ricco di appuntamenti presso “Il Quartiere”, l’ex caserma Musso in Piazza Montebello, a Saluzzo. Nelle scuderie sono allestiti gli stand con le proposte dell’outdoor 2022-23, nei cortili la riproduzione di un campo base, una parete per l’arrampicata e un itinerario percorribile a cavallo, visitabili gli spazi Expo e le isole sulle Porte di Valle, con degustazione di street food.

Le proposte, volte a presentare le 7 “Porte di Valle”, che circondano il saluzzese e la pianura sottostante, prevedono laboratori formativi, tra cui una gara di montaggio di tenda, e alcune conferenze, tra cui una sull’escursionismo e sulla buona alimentazione in correlazione con l’attività fisica. La serata di sabato si concluderà con la proiezione del documentario “Piano to Zanskar” mentre per la domenica è prevista una festa di chiusura di tutto l’Outdoor Festival che comincerà dalle 17.30.

Questo il programma.

Venerdì 18 marzo il salone è aperto fino alle 23.30: il programma prevede alle 16 tavola rotonda tra operatori turistici, alle 19 cena di territorio con Il Cavagnin, alle 21.15 conferenza “Il giornalismo che parla di montagna”, seguita dalla presentazione del documentario “Monviso mon amour”.

Sabato 19 marzo il salone è aperto dalle 9.30 alle 23.30.

Dalle 9.30 alle 16.30 sarà attivo “Didattiland” con laboratori formativi e una gara di montaggio di una tenda, alle 10.30 tavola rotonda sullo sviluppo delle aree interne e montane, seguita dalla presentazione delle guide “ArtViso e MotoViso”, alle 12.30 pranzo di territorio, alle 15 conferenza su escursionismo prestazionale ed emozionale, alle 17 dissertazioni sui “Sentieri del Territorio”, alle 19 cena di territorio, alle 21 il film “Piano to Zanskar”.

Domenica 20 marzo il salone è aperto dalle 9.30 alle 17.30. Alle 10 lezione sulla buona alimentazione per il trekking, alle 11 integrazione alimentare, alle 12.30 pranzo di territorio, alle 14.30 “Vivere e lavorare in montagna”, alle 17.30 festa di chiusura.

A Lagnasco venerdì 25 marzo alle 20.30 serata per lo sport, alle 21.30 Messner racconterà “Nanga Parabat – La mia montagna del destino”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente