La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Quando lo sguardo femminile sulla vita diventa un testo sacro

Le donne della Bibbia e le donne di oggi, una rivoluzionaria rilettura al femminile

La Guida - Quando lo sguardo femminile sulla vita diventa un testo sacro

Eva mi piace un sacco, mentre su Adamo nutro qualche perplessità”: suona già come un programma esplicito un’affermazione del genere, messa all’inizio di un libro che prende in considerazione alcune figure femminili nella Bibbia. Fanno il resto un po’ di complicità femminile e uno sguardo da studiosa consapevole che il testo sacro “legge la vita in modo profondo ma ha anche una buona dose di senso dell’umorismo”.
E intanto partiamo dalla vita. Nel ritrarre le figure femminili Maria Teresa Milano sceglie di accostarle anzitutto nella loro quotidianità. Dà loro la parola perché si raccontino sempre con immediatezza di linguaggio, sempre con un’attenzione particolare ai fatti vissuti. L’aiutano in ciò le numerose illustrazioni e un’impaginazione articolata su continue piccole “finestre” da aprire e richiudere subito per riprendere il filo del discorso.
Deborah è “giudice audace” che comprende la sofferenza degli uomini, mentre Rebecca è consapevole che per ogni problema c’è una soluzione, Miriam sta dietro le quinte, ma è decisiva in molte situazioni e così via tra antico e Nuovo Testamento, scoprendo anche personaggi “secondari” cui la semplice lettura della Bibbia non renderebbe giustizia.
Alla fine di ogni racconto, rigorosamente in prima persona, c’è quasi una morale che rilancia sinteticamente nella vita di tutti la figura descritta, ne distilla la saggezza di comportamento. E non manca il confronto con artisti e scrittori contemporanei, film, libri, tanto per ribadire che solo all’apparenza sono donne consegnate a un libro “vecchio” di secoli, schiacciate tra le sue pagine.
E Dio sta a guardare. Del resto ha scelto lui tutte queste donne per parlare agli uomini, per diventare con la loro vita l’incarnazione di un progetto. Ma nelle pagine di questo libro è veramente un Dio che si mette da parte. Presenza costante, ma così discreta da essere impercettibile. Si vuol cercare? Allora bisogna ritornare sui comportamenti, sulle parole di queste donne e cogliervi un modo di leggere le vicissitudini della vita tra affanni, ingiustizie, ieri come oggi, e qualche soddisfazione strappata coi denti. Lo sguardo di queste donne sulla vita diventa quello di Dio. E chissà che anche gli uomini non abbiano qualcosa da imparare!
Il libro sarà presentato giovedì 17 febbraio alle ore 18 presso sala Costanzo Marino, Via sen. Toselli 2.

 

Le indomabili donne della bibbia
di Maria Teresa Milano, Valentina Merzi
Sonda
19,90 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente