La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Bernezzo, buona la prima dell’aperi-concerto di villa Villanis

Il parco di villa Villanis, per la prima volta veniva aperto al pubblico

La Guida - Bernezzo, buona la prima dell’aperi-concerto di villa Villanis

Bernezzo -Erano un centinaio  le persone per l’aperi-concerto di ieri, venerdì 17 settembre, nel parco di villa Villanis, per la prima volta aperto al pubblico. Il pubblico ha assistito al concerto di “Leiss”, la cantante bernezzese in finalissima al Premio Mia Martini, il cui nome è l’acronimo di “Leti e i suoi sogni” in una cornice naturalistica affascinante.
Per la prima volta il parco di villa Villanis, il cui ingresso coi lunghi filari di pioppi si scorge dalla provinciale che da Caraglio porta a Cervasca, è stato aperto al pubblico per ospitare il concerto.
Organizzato dall’amministrazione comunale insieme al proprietario della villa, Adriano Albertini, l’evento vuole essere il primo di altri appuntamenti futuri in quella location.
Alla fine del concerto è stata consegnata alla cantante una rosa particolare: con un trattamento speciale, il fiore, rimarrà intatto per 25 anni, come a simboleggiare l’augurio di un inizio proficuo sia per la passione musicale che per le relazioni autentiche di tutti noi dopo questo periodo di pandemia.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente