La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tango, misteriosa passione

Sabato 17 luglio esibizione sul sagrato del santuario di Monserrato

La Guida - Tango, misteriosa passione

Borgo San Dalmazzo – Nel calendario di luglio sono due le iniziative in programma sulla collina di Monserrato organizzate dall’Associazione Santuario di Monserrato.

Dopo l’ottimo successo di “Cinema in anfiteatro”, con la proiezione del film Bohemian Rhapsody dello scorso 9 luglio presso l’anfiteatro di Monserrato, sabato 17 sarà il sagrato con il suo belvedere sulla pianura cuneese lo scenario di un nuovo appuntamento in musica con partecipazione gratuita.

Protagonisti del concerto con inizio alle ore 21 saranno i musicisti Sara Bondi al flauto, Andrea Sarotto al clarinetto, Maria Becchis al violoncello e Giovanni Damiano al pianoforte. I musicisti fanno parte dell’associazione Progetto HAR, che si occupa di diffondere e promuovere musica, fotografia e letteratura. Nel 2016 hanno fondato il QuHARtetto, con il quale hanno effettuato una “masterclass” e una tournée in Spagna a dicembre dello stesso anno.

La serata vedrà anche la partecipazione dei ballerini Cecilia Diaz e Oscar Gauna. Argentini, si sono trasferiti a Cuneo nel 2013, dopo una lunga carriera artistica e didattica nel loro paese, in Sud America, Europa e Asia facendo parte di diverse compagnie di danza. La loro formazione accademica ed artistica sotto la guida di importanti maestri argentini, unita all’esperienza professionale, ha consentito loro di acquisire un accurato metodo didattico e competenza sia come maestri sia come coreografi. Sono soci fondatori e Maestri dell’Associazione Tango de Buenos Aires di Cuneo ed organizzatori del Cuneo Tango Festival dal 2013.

Lo spettacolo propone un immaginario viaggio in Argentina attraverso la sua musica e la sua danza, in particolare il tango in quanto espressione che, sebbene nata sulle rive del “Rio de la Plata”, ha saputo conquistare il mondo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente